Ultime notizie:

  data news Oggi NUOVA DEFENDER, CORSA SUL WEB PER 72 COLLEZIONISTI        data news Oggi CORONAVIRUS CINESE, L'ISTITUTO SPALLANZANI RASSICURA "NESSUN ALLARME"        data news Oggi L'ASSESSORE REGIONALE MARCO SCAJOLA, NEL FINE SETTIMANA SARA' A TAGGIA ED IMPERIA.        data news Oggi SANREMO INTENSIFICATI I CONTROLLI STRAORDINARI IN PREVISIONE DEL FESTIVAL DI SANREMO        data news Oggi VENTIMIGLIA LA POLIZIA DI STATO HA ARRESTATO UN PERICOLOSO STRANIERO       

MPERIA SI CONCLUDE IL PRIMO CORSO DI DIFESA PERSONALE FEMMINILE ORGANIZZATO DALLA POLIZIA DI STATO. IL SECONDO A GENNAIO

data news
FRI 6 Dec 2019 | Notizie - Attualità - Imperia
MPERIA SI CONCLUDE IL PRIMO CORSO DI DIFESA PERSONALE FEMMINILE ORGANIZZATO DALLA POLIZIA DI STATO. IL SECONDO A GENNAIO

Si è concluso ieri sera il primo corso di difesa personale femminile organizzato dalla Polizia di Stato in collaborazione con l’Ok Club di Imperia.
Fortemente voluto dal Questore Capocasa, il corso è stato possibile grazie allo staff dell’Ok Club che, gratuitamente, ha messo in campo le conoscenze e le competenze professionali dei suoi istruttori sviluppando una serie di lezioni finalizzate ad insegnare e trasmettere le tecniche basilari della difesa personale.
“Difendersi non significa solo saper combattere, ma anche gestire la paura e imparare ad approcciarsi adeguatamente ad una situazione di potenziale pericolo”. Con queste parole il presidente Franco Viani e l’istruttore Daniele Berghi si sono presentati alle 35 ragazze.
Nel corso degli incontri l’adesione e la partecipazione delle 35 iscritte è stata tale che gli istruttori hanno deciso di regalare una lezione aggiuntiva a fine corso, mentre l’Ufficio Relazioni Esterne della Questura di Imperia ha già esaurito i posti per il secondo corso che si terrà a gennaio.
“È bello che la Polizia sia così vicino alla gente. Grazie a questo corso abbiamo conosciuto il Questore che ci ha parlato personalmente e degli istruttori preparati e disponibili che ci hanno accompagnato in questo percorso”.
Sara
“Grazie alla Polizia e all’Ok Club per questa opportunità. Dopo queste lezioni ho ricominciato a fare sport, mi sento un po’ più sicura e ho trovato dei nuovi amici”.
Elisa
“Ho apprezzato due cose in particolare: lo staff estremamente professionale che ci ha guidato e la presenza della Polizia ad ogni lezione, sul tappetone insieme a noi”.
Silvia

pulsante torna su