Ultime notizie:

  data news Oggi Fca avvia attivita' produzione mascherine a Mirafiori e Pratola Serra        data news Oggi Aeroporti, a luglio confermato trend di crescita per il traffico aereo        data news Oggi Per illimity dati positivi nel semestre, Passera "Continua sviluppo"        data news Oggi Lakers sicuri del 1° posto a Ovest, Gallinari ko contro Denver        data news Oggi Simest, finanziamenti per internazionalizzazione estesi a Paesi intra Ue       

MPERIA SI CONCLUDE IL PRIMO CORSO DI DIFESA PERSONALE FEMMINILE ORGANIZZATO DALLA POLIZIA DI STATO. IL SECONDO A GENNAIO

data news
FRI 6 Dec 2019 | Notizie - Attualità - Imperia
MPERIA SI CONCLUDE IL PRIMO CORSO DI DIFESA PERSONALE FEMMINILE ORGANIZZATO DALLA POLIZIA DI STATO. IL SECONDO A GENNAIO

Si è concluso ieri sera il primo corso di difesa personale femminile organizzato dalla Polizia di Stato in collaborazione con l’Ok Club di Imperia.
Fortemente voluto dal Questore Capocasa, il corso è stato possibile grazie allo staff dell’Ok Club che, gratuitamente, ha messo in campo le conoscenze e le competenze professionali dei suoi istruttori sviluppando una serie di lezioni finalizzate ad insegnare e trasmettere le tecniche basilari della difesa personale.
“Difendersi non significa solo saper combattere, ma anche gestire la paura e imparare ad approcciarsi adeguatamente ad una situazione di potenziale pericolo”. Con queste parole il presidente Franco Viani e l’istruttore Daniele Berghi si sono presentati alle 35 ragazze.
Nel corso degli incontri l’adesione e la partecipazione delle 35 iscritte è stata tale che gli istruttori hanno deciso di regalare una lezione aggiuntiva a fine corso, mentre l’Ufficio Relazioni Esterne della Questura di Imperia ha già esaurito i posti per il secondo corso che si terrà a gennaio.
“È bello che la Polizia sia così vicino alla gente. Grazie a questo corso abbiamo conosciuto il Questore che ci ha parlato personalmente e degli istruttori preparati e disponibili che ci hanno accompagnato in questo percorso”.
Sara
“Grazie alla Polizia e all’Ok Club per questa opportunità. Dopo queste lezioni ho ricominciato a fare sport, mi sento un po’ più sicura e ho trovato dei nuovi amici”.
Elisa
“Ho apprezzato due cose in particolare: lo staff estremamente professionale che ci ha guidato e la presenza della Polizia ad ogni lezione, sul tappetone insieme a noi”.
Silvia

pulsante torna su