Ultime notizie:

  data news Oggi Coronavirus, Conflavoro Pmi a Catalfo "Chiarimenti su Cig artigiani"        data news Oggi Coronavirus, morto a Roma agente di scorta del premier Conte        data news Oggi Coronavirus, Salvini "Il Mes resta un furto anche senza condizioni"        data news Oggi Leclerc "Che pressione a Monza, in Ferrari ho imparato la pazienza"        data news Oggi Allo Spallanzani 198 casi di Coronavirus, per 21 supporto respiratorio       

GENOVA : DE PAOLI (LEGA): BATTAGLIA VINTA, IL CORSO DI LAUREA IN FISIOTERAPIA RESTA ALLA SPEZIA

data news
MON 23 Mar | Notizie - Attualità - Liguria
GENOVA : DE PAOLI (LEGA): BATTAGLIA VINTA, IL CORSO DI LAUREA IN FISIOTERAPIA RESTA ALLA SPEZIA

“La Spezia non perderà il corso di laurea in Fisioterapia. Un importantissimo risultato per la nostra città”.

Lo ha dichiarato il consigliere regionale Giovanni De Paoli (Lega) che ha espresso la sua soddisfazione per la decisione assunta dall’Università degli Studi di Genova di non cancellare il percorso formativo nella sede spezzina.

“Sarebbe stata - ha aggiunto De Paoli - una grave perdita per lo sviluppo del nostro territorio, visti e considerati anche i progetti e gli investimenti fatti per il potenziamento delle strutture universitarie presenti sul territorio spezzino.

Da tempo, infatti, vengono dedicate energie per la realizzazione di una sede universitaria idonea ad accogliere tutti i corsi di laurea già presenti sul territorio e con l’intenzione di implementare la stessa offerta formativa.

Per questo motivo, mi sono fatto promotore di un ordine del giorno che è stato approvato in consiglio regionale all’unanimità e che ha impegnato Regione Liguria a prendere contatto con gli enti locali della Spezia e gli altri soggetti coinvolti per contrastare la decisione di sospendere il corso di laurea in Fisioterapia.

Si è arrivati alla conclusione sperata, a dimostrazione del fatto che lavorare tutti verso un unico obiettivo, ognuno nel proprio ruolo, resta la soluzione vincente”, conclude De Paoli.

pulsante torna su