Ultime notizie:

  Ieri ALIXIA PATRI NUOVO PRESIDENTE DELL' ANPI FISCHIA IL VENTO DI IMPERIA        Ieri VINI E SAPORI DI LIGURIA: AZIENDA AGRICOLA CALVINI - U NOSTROMU        Ieri ALLERTA METEO PER NEVE SULLA LIGURIA        Ieri ALASSIO, UN 2018 ALL'INSEGNA DEI GRANDI EVENTI DI BOCCE        Ieri VIA LIBERA A REZZO AL TAGLIO DEI DUE ETTARI DELLA FAGGETA: LE OPERAZIONI INIZIERANNO LUNEDI' 26       

13,5 MILIONI PER LE PROVINCE LIGURI

TUE 13 Feb | Servizi - Politica - Liguria

È stata resa nota la ripartizione dei fondi alle Province secondo la Legge di Bilancio 2018. Alla Liguria saranno attribuiti nel 2018 in totale circa 13,5 milioni, di cui:

3.718.587,18 alla provincia di Imperia;

5.275.761,64 alla provincia di La Spezia;

4.419.097,46 alla provincia di Savona.

La concertazione, iniziata due settimane fa in sede Upi nazionale, è frutto del lavoro compiuto dalle tre Province liguri, insieme ad Anci Liguria, per aiutare gli enti locali a far quadrare i bilanci su servizi fondamentali per le comunità come scuole e strade. Nel contesto nazionale, le Province liguri rappresentano il 2,6% della popolazione e i presidenti sono riusciti a ottenere risorse per poco meno del 4% del totale disponibile.



Secondo il vicepresidente Anci e presidente della Provincia di Imperia Fabio Natta, i “presidenti hanno svolto un bel gioco di squadra in sede Upi nazionale.L’approvazione dei 317 milioni del Governo per le Province, pur palesando ancora notevoli disparità di trattamento tra le varie regioni italiane, portano un risultato soddisfacente per le tre Province liguri”. Secondo la presidente della provincia di Savona Monica Giuliano questo è semplicemente una boccata d’ossigeno, ma il problema va risolto a livello strutturale con una nuova legge, superando la Del Rio del 2014”.

puls torna su