Ultime notizie:

  data news Oggi ALBISOLA SUPERIORE : CONVEGNO SU LEGGE DI BILANCIO E BALNEARI        data news Oggi DONATO CAPECE (SAPPE) ELETTO VICE SEGRETARIO GENERALE DELLA CONFEDERAZIONE SINDACALE AUTONOMA CONFSAL        data news Oggi SANREMO : LA POLIZIA DI STATO DENUNCIA DUE STRANIERI PER FURTO AGGRAVATO        data news Oggi IMPERIA : CITTADINO NIGERIANO IRREGOLARE SCORTATO AL CPR DI TRAPANI IN ATTESA DI ESPULSIONE        data news Oggi ALASSIO PIANGE LINO VENA       

DECRETO SALVINI : SENAREGA (LEGA) PORTE APERTE AI BISOGNOSI LA SICUREZZA E' UN DIRITTO DI TUTTI LA LEGGA VA INCONTRO AI VERI PROFUGHI

data news
FRI 4 Jan | Notizie - Attualità - Liguria
DECRETO SALVINI : SENAREGA (LEGA) PORTE APERTE AI BISOGNOSI LA SICUREZZA E' UN DIRITTO DI TUTTI LA LEGGA VA INCONTRO AI VERI PROFUGHI

“Oggi l’arcivescovo di Genova, cardinale Angelo Bagnasco, commentando il caso dei duri attacchi dei sindaci di sinistra ed estrema sinistra (come Leoluca Orlando e Luigi De Magistris) alla legge su sicurezza e immigrazione, tra le altre cose, alla domanda se il Decreto Salvini sia lesivo dei diritti, ha replicato così: ‘Mi interessa che chi ha un bisogno vero possa trovare un aiuto’.
La linea dell’attuale Governo e la legge approvata dal Parlamento, promulgata dal presidente della Repubblica Sergio Mattarella, vanno proprio in quella direzione senza dimenticare i liguri e gli italiani realmente in difficoltà. Perché sono state previste diverse azioni e provvedimenti a favore degli indigenti e dei disoccupati.
Invece, coloro che non fuggono dalla guerra (tantissimi) e pretendono aiuto pur non avendo un ‘bisogno vero’ troveranno la porta e la cassa chiusa.
In altre parole, si è fatta chiarezza con delle norme di buonsenso, che vanno a colmare il vuoto e i danni provocati dai Governi di centrosinistra a favore del business migranti, che a dir poco hanno creato confusione senza tenere conto che invece la sicurezza è un diritto di tutti.
Finalmente, con il Decreto Salvini, i furbacchioni che millantano di avere un bisogno, palesemente falso, pretendendo privilegi concessi dai Governi a trazione Pd che molti liguri e italiani ridotti in povertà hanno solo sognato, non riceveranno più ‘aiuto/privilegi’ e saranno espulsi dal territorio ligure e nazionale”.

Franco Senarega, capogruppo regionale Lega Nord Liguria-Salvini

pulsante torna su