Ultime notizie:

  data news Ieri SPADISTE E SCIABOLATORI REGALANO ALL'ITALIA ALTRI DUE BRONZI MONDIALI        data news Ieri BRONZO MONDIALE PER DETTI NEI 400 SL, VINCE YANG, PROTESTA HORTON        data news Ieri SIMON YATES BRILLA SUI PIRENEI, ALAPHILIPPE TREMA MA RESTA IN GIALLO        data news Ieri LARISSA SULLE ORME DI MAMMA FIONA, E' CAMPIONESSA EUROPEA UNDER 20        data news Ieri TOTTENHAM-JUVE 3-2, UNA MAGIA DI KANE AL 93' ROVINA L'ESORDIO DI SARRI       

SANREMO: SANREMO LIBERA INTERVIENE SUL CASO ARTE PER LA GESTIONE DELLE CASE POPOLARI

data news
FRI 11 Jan | Notizie - Politica - Sanremo
SANREMO: SANREMO LIBERA INTERVIENE SUL CASO ARTE PER LA GESTIONE  DELLE CASE POPOLARI

Forse non tutti sanno che, nel mese di Settembre dello scorso anno, il Comune di Sanremo ha stipulato una convenzione della durata di un anno con l'Arte d'Imperia per la gestione temporanea delle case popolari di Sanremo.
L'accordo prevede che all’ente pubblico vengano affidate le manutenzione dei fabbricati e predisposizione dei bandi, da fare ogni due anni, per l’assegnazione delle abitazioni a canone agevolato.
Con questo accordo, l’amministrazione comunale si "alleggerira'" dal carico di lavoro dei propri uffici in favore dell’istituto imperiese.
Tutto ciò ad un costo di 47.500 euro per un anno.
Ora io mi chiedo: ma era il caso che il Comune affidasse in toto il tutto ad Arte per un anno, dovendo anche sborsare dei soldi?
A me quasi 50.000 per sopperire all'ennesima difficoltà/incapacità di smaltire e far marciare le pratiche negli uffici, sinceramente, sembrano troppi.
Forse si poteva valutare, con la stessa cifra, di assumere al limite un'altra persona affidandole queste mansioni.
Capisco che si debbano far lavorare sempre gli amici degli amici, ma a tutto c'è un limite.
Alessandro Condò

pulsante torna su