Ultime notizie:

  data news Oggi CONTE RASSEGNA LE DIMISSIONI AL QUIRINALE, DOMANI AL VIA CONSULTAZIONI        data news Oggi OPEN ARMS: DISPOSTO SEQUESTRO E SBARCO MIGRANTI, ONG "FINISCE INCUBO"        data news Oggi M5S A SALVINI "PAURA PER LA POLTRONA? SI DIMETTA"        data news Oggi DEMIRAL SI PRESENTA "UN ONORE ESSERE ALLA JUVE"        data news Oggi TG ECONOMIA ITALPRESS MARTEDI' 20 AGOSTO 2019       

LEGA, AGGREDITI MILITANTI AL GAZEBO DI GENOVA MOLASSANA

data news
SUN 3 Feb | Notizie - Cronaca - Genova
LEGA, AGGREDITI MILITANTI AL GAZEBO DI GENOVA MOLASSANA

Questa mattina, a Genova Molassana, un gruppo di contestatori, a volto coperto da un passamontagna, ha preso d’assalto un gazebo della Lega per la raccolta firme #Salvininonmollare. Il gruppo di contestatori ha preso a calci il gazebo, strappato le bandiere della Lega, rivolgendo sputi e insulti ai militanti, che non hanno reagito, ma immediatamente avvertito le Forze dell'ordine.
«I nostri militanti – commenta il segretario regionale della Lega Liguria Edoardo Rixi – hanno dimostrato lucidità e sangue freddo senza cadere nelle provocazioni di questi soliti idioti, vigliacchi e violenti che vorrebbero imbavagliare la democrazia a suon di insulti e sputi. Purtroppo l'episodio di oggi a Genova segue quelli di Torino e Taranto di ieri, ma se ne facciano una ragione i cosiddetti antagonisti: la gente è con noi. In queste ore sono centinaia le persone che stanno firmando ai nostri gazebo in Liguria, nonostante il maltempo, e migliaia le sottoscrizioni per Salvini arrivate online».
Solidarietà ai militanti aggrediti, oltre che dal segretario regionale Rixi, è stata espressa dal commissario cittadino della Lega Alessio Piana e dalla capogruppo in Comune Lorella Fontana.

pulsante torna su