Ultime notizie:

  data news Oggi 5,5 MILIONI DAL PSR PER LE AZIENDE BIOLOGICHE, ECOCOMPATIBILI E ANIMALI LOCALI A RISCHIO ESTINZIONE        data news Oggi NUOVA CONDOTTA DEL ROJA, IL SINDACO SCAJOLA TROVA I FONDI I IN REGIONE        data news Oggi PER LA PASQUA IN RIVIERA TANTI TURISTI MA NON C’E’ IL TUTTO ESAURITO        data news Oggi PROSEGUONO I RISARCIMENTI PER LE AZIENDE DELLA ZONA ROSSA DI PONTE MORANDI        data news Oggi CROLLO TORRE PILOTI A GENOVA, PER I GIUDICI “COLPEVOLE RITARDO DELL’EQUIPAGGIO”       

ADNKRONOS : METEO IL PEGGIO DEVE ANCORA VENIRE

data news
THU 11 Apr | Notizie - Attualità
ADNKRONOS : METEO IL PEGGIO DEVE ANCORA VENIRE

Adnokronos
L'Italia sta vivendo una situazione meteorologica assai perturbata, per effetto di una vasta area depressionaria carica di piogge, temporali, grandine e neve. In queste ore infatti, sono già in atto piogge a tratti sotto forma di rovescio su molte zone del Nord. Colpite soprattutto il ponente ligure, il Piemonte, la bassa Lombardia ed il basso Veneto. Temporali anche forti stanno colpendo le zone interne della Sardegna centro settentrionale. Piovaschi sparsi interessano anche le coste della Toscana, aree interne del centro fra l'Abruzzo e l'Umbria ed alcuni tratti della costa fra il sud della Campania e le zone settentrionali della Calabria. Il team del sito www.iLMeteo.it avverte che il peggio sta per arrivare.
Nelle prossime ore infatti, la configurazione meteo si manterrà sempre molto favorevole al maltempo soprattutto sulle regioni centro settentrionali e sulle aree tirreniche fra la Campania e il nord della Calabria, ma con successivo coinvolgimento della Basilicata, nord della Puglia, Molise, Abruzzo ed Umbria. Prestare molta attenzione ai forti temporali, i quali, colpiranno specialmente il Centro Italia, la Liguria e l'Emilia e le aree del Sud prima menzionate.

pulsante torna su