Ultime notizie:

  data news Ieri SPECIALE FESTEGGIAMENTI SAN GIOVANNI 2019 LO STOCCAFISSO ALL' ONEGLIESE        data news Ieri ALASSIO DAL 27 GIUGNO CINEMA TRA LE STELLE E MARE CINQUE APPUNTAMENTI TRA MUSICAL E ANIMAZIONE        data news Ieri EXPO GENOVA TOTI E BUCCI D'ACCORDO CON SIGNORINI "CI SONO PREMESSE PER CANDIDATURA"        data news Ieri TG MOTORI ITALPRESS SABATO 15 GIUGNO 2019        data news Ieri PROSEGUONO A IMPERIA I FESTEGGIAMENTI DI SAN GIOVANNI CON PIATTI TIPICI, SPETTACOLI E SHOPPING       

INDELEBILE IL RICORDO DEGLI STORICI FONDATORI DEL DUO DEI TRILLI ADESSO UNA PANCHINA NEL CUORE DI GENOVA IN LORO MEMORIA

data news
WED 22 May | Notizie - Cronaca - Genova
INDELEBILE IL RICORDO DEGLI STORICI FONDATORI DEL DUO DEI TRILLI ADESSO UNA PANCHINA NEL CUORE DI GENOVA IN LORO MEMORIA

A 12 anni dalla scomparsa di Pippo (Giuseppe Zullo) e a 22 da quella di Pucci (Giuseppe Deliperi), storici fondatori del gruppo dei TRILLI, adesso esiste una panchina in via Cecchi, nel cuore di Genova, intitolata proprio a loro, insieme ad altre 11 dedicate ai grandi cantautori genovesi che ci hanno lasciato prematuramente.
Da oltre dieci anni il progetto dei Trilli è stato ripreso da Vladimiro Zullo, figlio di Pippo, che con grande entusiasmo e un rinnovatissimo percorso percorso, fra tradizione e modernità, sta coinvolgendo tutte le generazioni. E' proprio questo il segreto della band dialettale che si svela ad ogni concerto: famiglie, giovani e meno giovani, tutti uniti dalla voglia di sorridere, ballare e cantare quelle canzoni che tutti almeno una volta nella vita hanno sentito dai propri familiari e che per molti sono state la colonna sonora della loro infanzia.
Il grande successo per le prime due date del tour estivo, che si è aperto a Vado Ligure il Primo Maggio davanti ad un numeroso e calorosissimo pubblico e successivamente a Prà alla Festa del Basilico con una partecipazione degna dei vecchi tempi, ha dato il via ad un'estate intensa in compagnia dei Trilli, che toccheranno gran parte del territorio ligure e del basso Piemonte, a breve verrà svelato il calendario completo.
Immancabile come sempre uno sguardo al passato e uno al futuro con un occhio di riguardo ai fondatori del duo Pippo e Pucci il cui ricordo viene onorato ogni volta che la band, capitanata da Vladi, sale sul palco e si regala al pubblico con i suoi grandi musicisti: Alberto Marafioti,Fabrizio Salvini,Fabio Bavastro Davide e Alessandro De Muro e l'ultima arrivata la grande violinista internazionale Valeria Saturnino.
Il 23 Maggio del 2017 ci lasciava Giuseppe Zullo, in arte Pippo dei Trilli, 10 anni dopo la scomparsa di Pucci, e in questi ultimi anni sono accaduti due fatti molto significativi, testimonianze del grande affetto che lega Genova e non solo al ricordo indelebile del duo. Oltre alla recentissima dedica della panchina, il 20 Novembre del 2017 a Savignone, cittadina adottiva di Pippo, gli è stata intitolata una via di fronte al Comune, nella via antistante al Teatro Botto, che è stata chiamata “Vico dritto Giuseppe Zullo in arte Pippo dei Trilli” dall'omonima canzone da lui scritta “ Vico Drito Pontexello”. Il coronamento del sogno per Vladi e la sua famiglia, ma anche per i tanti liguri affezionati, sarebbe quello di vedere dedicata al duo una via proprio nel Centro Storico di Genova, magari un carruggio dei vicoli.
Con questo desiderio, che a detta di molti potrebbe diventare presto realtà, intanto i Trilli continuano a vivere con le loro vecchie e nuove canzoni una storia che sembra davvero senza tempo, dal 1973 ad oggi...il cuore di Genova continua a battere ancora forte.

pulsante torna su