Ultime notizie:

  data news Oggi REGIONE LIGURIA 1,7 MILIONI DI EURO AI COMUNI PER LA MANUTENZIONE DEI FIUMI        data news Oggi PAOLO ARDENTI (LEGA) SULL' OSPEDALE DI ALBENGA I POLITICI EVITINO STRUMENTALIZZAZIONI SULLA SANITA' LIGURE        data news Oggi TG AMBIENTE AGENZIA DIRE LA QUALITA' DEI VINI ITALIANI        data news Oggi VENTIMIGLIA POLIZIA DI FRONTIERA CONTRASTO ALL’IMMIGRAZIONE CLANDESTINA ARRESTATI 1 PASSEUR E 2 IRREGOLARI        data news Oggi TG ECONOMIA ITALPRESS MARTEDI' 18 GIUGNO       

VETTEL E LECLERC FIDUCIOSI VERSO IL GP DI FRANCIA "POSSIAMO FARE BENE"

data news
18 Giu 2019 13:09:09 | Fonte ITALPRESS

LE CASTELLET (FRANCIA) (ITALPRESS) - In Francia con ottimismo. La Formula Uno torna in pista nel weekend con la 60esima edizione del Gp transalpino, ospitata anche quest'anno dal circuito Paul Ricard a Le Castellet. Un appuntamento che in 17 occasioni ha sorriso alla Ferrari, pronta a confermare i progressi visti in Canada. "Credo che in questa stagione saremo avvantaggiati rispetto al 2018 perche' avremo molti piu' dati dai quali cominciare per lavorare in questo weekend - l'analisi di Sebastian Vettel - La pista ha lunghi rettilinei e curve di diverse velocita', molte delle quali sono state riasfaltate lo scorso anno. Avremo gomme di una mescola piu' dura rispetto a Montreal e quindi la gara sara' presumibilmente ancora una volta basata su un'unica sosta. Lo scorso anno la mia gara venne compromessa da un incidente capitato al primo giro (contatto con Bottas, ndr), ma credo che la nostra vettura abbia il potenziale per ottenere un buon risultato al Paul Ricard". "Quella francese e' una pista piuttosto nuova per me, nonostante si trovi molto vicina a dove vivo - dice invece Charle Leclerc - Di sicuro ho degli splendidi ricordi della mia prima volta al Paul Ricard lo scorso anno perche' per la prima volta sono riuscito ad accedere al Q3 nella mia carriera in Formula 1. Sono contento di tornare a Le Castellet, e sono convinto di poter fare bene". (ITALPRESS). glb/com 18-Giu-19 13:08

pulsante torna su