Ultime notizie:

  data news Ieri Lega Serie A ufficializza calendario, si riparte con Torino-Parma        data news Ieri Mattarella "La risalita non sara' veloce ma insieme ce la faremo"        data news Ieri Coronavirus, 178 nuovi casi, e' il dato piu' basso dal 26 febbraio        data news Ieri Vaticano, il Papa vara nuove norme per appalti piu' trasparenti        data news Ieri Anche a maggio immatricolazioni auto in calo       

CONTE "SULL'INDUSTRIA SERVE CHIAREZZA, AVANTI CON GREEN NEW DEAL"

data news
SUN 22 Sep 2019 | Italpress
CONTE 'SULL'INDUSTRIA SERVE CHIAREZZA, AVANTI CON GREEN NEW DEAL'

LECCE (ITALPRESS) - "Dobbiamo rassicurare il sistema industriale che noi abbiamo un piano. Gia' da questa manovra economica lavoriamo in questa prospettiva. Gli investimenti industriali hanno bisogno di chiarezza, non possiamo permetterci segnali contraddittori. Noi vogliamo realizzare e perseguire un Green New Deal, pensiamo a riorientare il nostro sistema produttivo verso l'economia circolare, con progressivita'. Vogliamo lasciare ai nostri figli e nipoti un Paese piu' sostenibile". Lo ha detto il premier Giuseppe Conte, in un dibattito con il leader della Cgil Maurizio Landini alle Giornate del Lavoro, a Lecce.

"Il nostro fisco ha bisogno di una riforma, nel suo complesso lo considero iniquo e inefficiente", ha sottolineato il presidente del Consiglio.

"Abbiamo una legislazione che si e' stratificata negli anni, dobbiamo pervenire a una normativa organica per un'alleanza tra contribuente onesto e fisco", ha aggiunto, spiegando che per la riforma "il tema non e' solo quello delle aliquote, bisogna anche intervenire sui tempi della giustizia amministrativa. La risposta deve essere immediata e rapida, e chi sbaglia deve pagare, siamo favorevoli anche a pene detentive per i casi di conclamata e grave evasione. Nello stesso tempo dobbiamo alleggerire la pressione fiscale".

(ITALPRESS).

sat/red

22-Set-19 13:27

pulsante torna su