Ultime notizie:

  data news Ieri Scuola, Azzolina "Obiettivo e' tornare in presenza"        data news Ieri Fedez querelato dal Codacons "Onorificenze per aver dato una mano..."        data news Ieri Bruce Springsteen "Ancora schiavismo negli Usa"        data news Ieri Spadafora "Semifinali Coppa Italia il 12 e 13 giugno"        data news Ieri Gasperini replica al Valencia "Una polemica offensiva"       

IL SASSUOLO SI RIALZA GRAZIE A CAPUTO E DUNCAN, SPAL SCONFITTA 3-0

data news
SUN 22 Sep 2019 | Italpress
IL SASSUOLO SI RIALZA GRAZIE A CAPUTO E DUNCAN, SPAL SCONFITTA 3-0

REGGIO EMILIA (ITALPRESS) - La Spal dura poco piu' di venti minuti, poi salgono in cattedra Berardi, Defrel e, soprattutto, Caputo (doppietta e palo) e il Sassuolo fa tornare il sorriso a De Zerbi dopo una settimana da lui stesso definita "brutta" in seguito alla grandinata dell'Olimpico. Vince 3-0 il Sassuolo (a segno anche Duncan) nel lunch match della 4^ giornata e ridimensiona Semplici, arrivato al Mapei in fiducia dopo la rimonta con la Lazio. Al 26' una ripartenza fulminea del Sassuolo, rifinita da Defrel, finisce tra i piedi di Caputo che non sbaglia.

Il primo vero pericolo per Consigli attorno al 40': uscita ai limiti dell'area del portiere, Di Francesco tenta il pallonetto ma non inquadra la porta. Prima dell'intervallo il Sassuolo sfonda ancora, con Caputo e Berardi grandi protagonisti. Assist dell'ex Empoli per il capitano, ci pensa Tomovic in extremis; nel recupero, Duncan dentro per Berardi, sponda per Caputo che con un mancino nel sette fa secco Berisha. La Spal non c'e', il Sassuolo infierisce: segna il 3-0 Duncan dopo consulto Var e tocco di Berardi; quindi palo pieno per Caputo, a un passo dalla tripletta poi in altre due circostanze. Consigli salva su Murgia, che poi segna a tempo scaduto ma il Var annulla. Il Sassuolo riparte, la Spal frena bruscamente.

(ITALPRESS).

fsc/red

22-Set-19 14:48

pulsante torna su