Ultime notizie:

  data news Ieri Rossi "Si riapre tutto? Non sono convinto, ma mi adeguo"        data news Ieri De Luca "Non si comprende l'apertura generalizzata"        data news Ieri Valentina Parisse, il 5 giugno arriva il nuovo singolo "Ogni bene"        data news Ieri Paolo Sorrentino compie 50 anni, dall'Oscar alla tv        data news Ieri Coronavirus, 416 casi in piu' e 111 morti       

Fonseca "Il campionato va finito, su taglio ingaggi pronti ad aiutare"

data news
SAT 4 Apr | Italpress
Fonseca 'Il campionato va finito, su taglio ingaggi pronti ad aiutare'

ROMA (ITALPRESS) - Fiero della sua Roma, aspettando di tornare in campo. Paulo Fonseca sta vivendo nella Capitale, recluso in casa con moglie e figlio, l'isolamento da emergenza Covid-19. "Non e' facile ma passo le ore facendo sport, vedendo partite, giocatori, ora abbiamo tempo per tutto", sorride in collegamento con Sky Sport 24 il tecnico portoghese. Fonseca attende di sapere quando si potra' tornare in campo ed e' fra coloro che si augura che la stagione venga completata. "Sarebbe importante finire il campionato, anche giocando in estate. Quando si riprendera' a giocare? Quando ci saranno le condizioni, in questo momento la salute delle persone e' la cosa piu' importante", prosegue il tecnico giallorosso, secondo il quale i giocatori non avranno bisogno di troppo tempo per rimettersi in condizione.

"Bisognerebbe capire quando ricomincera' il campionato e quando iniziera' la prossima stagione per preparare il lavoro da svolgere. Ma penso che in poco tempo possiamo essere pronti per tornare a giocare, i calciatori non si sono fermati totalmente, stanno lavorando anche adesso". Infine, sulla questione dei possibili tagli agli ingaggi per dare una mano ai club davanti alla crisi di questo periodo, Fonseca assicura: "Alla Roma, allenatore e giocatori, siamo pronti ad aiutare. Bisogna essere sensibili, il momento e' troppo difficile per tutti".

(ITALPRESS).

glb/gm/red

04-Apr-20 13:58

pulsante torna su