Ultime notizie:

  data news TUE 11 Aug Ferrarini, Intesa Sanpaolo guida la cordata per il rilancio        data news TUE 11 Aug Gasperini "Col Psg è dura ma c'è fiducia di poter fare bene"        data news TUE 11 Aug Coronavirus, nuovi casi in rialzo        data news TUE 11 Aug Roma, da Grillo via libera a Raggi per la ricandidatura "Daje!"        data news TUE 11 Aug Bonus Inps, Garante Privacy "Niente ostacoli a pubblicazione dei nomi"       

Fiere e congressi ripartono, Pazzali "Vediamo la fine del tunnel"

data news
SAT 8 Aug | Italpress
Fiere e congressi ripartono, Pazzali 'Vediamo la fine del tunnel'

MILANO (ITALPRESS) - "Dopo mesi di apprensione e di incertezze, oggi, grazie all'ascolto del Governo e in particolare all'impegno del Ministro degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale Luigi Di Maio e del Ministro della Salute Roberto Speranza, e al costante sostegno e alla collaborazione delle Regioni, il sistema fieristico/congressuale italiano vede la fine del tunnel e la possibilità di ritornare a svolgere il suo ruolo fondamentale, quello per lo sviluppo delle PMI". E' la dichiarazione di Enrico Pazzali, Presidente di Fondazione Fiera Milano, azionista di maggioranza di Fiera Milano SpA, che prosegue: "A settembre il settore fieristico e congressuale potrà riprendersi quel doppio ruolo che da sempre gli appartiene: strumento di politica industriale di tanti settori strategici per l'economia nazionale, e primario attore nella politica territoriale, in grado di fornire un contributo sostanziale allo sviluppo delle economie locali".

Nel DPCM Agosto sono contenuti alcuni provvedimenti e norme che hanno recepito i costruttivi suggerimenti di Aefi (Associazione Esposizioni e Fiere Italiane) e di CFI (Comitato Fiere Industria - Confindustria). Le fiere ogni anno generano un giro d'affari superiore ai 60 miliardi di Euro, con un indotto per l'economia nazionale di oltre 23 miliardi di euro; dal sistema fiere italiano transita circa il 50% dell'Export nazionale. Conclude il Presidente Pazzali: "Da oggi si riparte nella convinzione che sarà un lavoro lungo e complesso per riprendere a pieno regime, ma certamente il settore fieristico-congressuale italiano sarà tra i primi a contribuire alla ripresa del nostro Paese".

(ITALPRESS).

mgg/com

08-Ago-20 17:23

pulsante torna su