Ultime notizie:

  data news Ieri SPECIALE FESTEGGIAMENTI SAN GIOVANNI 2019 LO STOCCAFISSO ALL' ONEGLIESE        data news Ieri ALASSIO DAL 27 GIUGNO CINEMA TRA LE STELLE E MARE CINQUE APPUNTAMENTI TRA MUSICAL E ANIMAZIONE        data news Ieri EXPO GENOVA TOTI E BUCCI D'ACCORDO CON SIGNORINI "CI SONO PREMESSE PER CANDIDATURA"        data news Ieri TG MOTORI ITALPRESS SABATO 15 GIUGNO 2019        data news Ieri PROSEGUONO A IMPERIA I FESTEGGIAMENTI DI SAN GIOVANNI CON PIATTI TIPICI, SPETTACOLI E SHOPPING       

LA POLIZIA DI STATO SOSPENDE LA LICENZA DEL BAR PIZZERIA IL CARTOCCIO A VENTIMIGLIA

data news
SAT 18 May | Notizie - Cronaca - Ventimiglia
LA POLIZIA DI STATO SOSPENDE LA LICENZA DEL BAR PIZZERIA IL CARTOCCIO A VENTIMIGLIA

È stato emesso un provvedimento di sospensione della licenza di somministrazione di alimenti e bevande che è stato notificato al titolare della bar - pizzeria “Il Cartoccio” di via Tenda 4. La chiusura dell’attività commerciale durerà otto i giorni.
Il Questore di Imperia, dr. Capocasa, ha applicato l’articolo 100 del Testo Unico di Pubblica Sicurezza che può essere utilizzato in caso della comprovata dimostrazione che il locale è abituale ritrovo di persone pregiudicate o pericolose per l’ordine pubblico e per la sicurezza dei cittadini e quindi fonte di pericolosità sociale.
In esecuzione delle direttive del Questore di Imperia, responsabile tecnico provinciale dell’ordine e della sicurezza pubblica, la Polizia di Stato, in collaborazione con i Carabinieri e la Guardia di Finanza, non ha mai ha allentato la vigilanza in tutta l’area di via Tenda e rimodula ininterrottamente le attività di controllo e sorveglianza in considerazione delle mutevoli esigenze.
Un incremento dei controlli in quella zona è scattato dopo la recente chiusura ai veicoli del passaggio a livello ferroviario per i lavori del sottopasso in costruzione, circostanza che ha causato
una più numerosa e prolungata presenza di migranti in quell’area i quali, non di rado in stato di ubriachezza, sono stati protagonisti di comportamenti al limite della legalità .
Solo l’incessante presenza nel quartiere delle pattuglie delle forze di polizia ha consentito che la situazione non degenerasse, creando pericoli per l’ordine e la sicurezza pubblica.
L’assidua perlustrazione lungo tutta la via, infatti, anche a mezzo di pattuglie appiedate, ha prodotto risultati positivi soprattutto in termini di prevenzione.
Sono stati effettuati interventi risolutivi su sporadici comportamenti inopportuni o sconvenienti, per impedire assembramenti ingiustificati, interrompere litigi scatenati da futili motivi, allontanare individui in stato di ubriachezza, e intervenire sulle segnalazioni dei cittadini per gli eccessi sonori durante le ore del riposo notturno.
In costanza della perdurante azione generale di controllo e prevenzione, sono stati disposti una serie di controlli amministrativi indirizzati alla verifica anche della clientela del bar pizzeria Il Cartoccio, ove è emersa la presenza assidua di persone con pregiudizi penali per reati contro la persona, il patrimonio, la pubblica incolumità, in violazione delle norme sugli stranieri e sugli stupefacenti.
Soltanto nel mese di aprile sono stati quasi cinquanta complessivamente i clienti identificati all’interno del bar ristorante.
Il provvedimento di sospensione – prerogativa del Questore – è la prima conseguenza concreta di un lungo lavoro svolto dagli Agenti di Polizia del Commissariato di Pubblica Sicurezza della città di frontiera.

pulsante torna su