Ultime notizie:

  data news TUE 11 Aug Ferrarini, Intesa Sanpaolo guida la cordata per il rilancio        data news TUE 11 Aug Gasperini "Col Psg è dura ma c'è fiducia di poter fare bene"        data news TUE 11 Aug Coronavirus, nuovi casi in rialzo        data news TUE 11 Aug Roma, da Grillo via libera a Raggi per la ricandidatura "Daje!"        data news TUE 11 Aug Bonus Inps, Garante Privacy "Niente ostacoli a pubblicazione dei nomi"       

VENTIMIGLIA MINORENNE COLTO NELLA NOTTE NELLE FRAGRANZA DEL REATO DI FURTO AGGRAVATO

data news
TUE 3 Mar | Notizie - Cronaca - Ventimiglia
VENTIMIGLIA MINORENNE COLTO NELLA NOTTE NELLE FRAGRANZA DEL REATO DI FURTO AGGRAVATO

Nell’ambito dei servizi di controllo del territorio, la scorsa notte la Polizia di Stato è
intervenuta in via Tacito, nel quartiere Le Logge, a Ventimiglia.
Gli agenti della Squadra Volante riuscivano a sorprendere, nella flagranza del reato,
un 17enne tunisino ancora intento a smontare componenti meccaniche di un
ciclomotore in sosta.
Nelle vicinanze gli operatori rinvenivano un altro motorino, parimenti danneggiato
nella carrozzeria e mancante di alcune componenti interne.
Tutti e due i ciclomotori (della stessa marca ed entrambi di cilindrata 50cc) erano
regolarmente parcheggiati e muniti di sistemi di sicurezza.
Il giovane tunisino, dopo essere stato fermato dagli operatori, reagiva opponendo
una forte resistenza e manteneva un atteggiamento ostile ed aggressivo per tutta la
durata dell’operazione, prima a bordo dell’autovettura di servizio e poi negli Uffici di
Polizia.
In Commissariato i poliziotti appuravano che lo straniero, gravato da precedenti di
polizia per fatti dello stesso tipo di quelli commessi a Ventimiglia, si era recentemente
allontanato da una comunità per minorenni sita nella provincia di Genova ove
risiedeva.
Il 17enne è stato deferito alla Procura presso il Tribunale per i minorenni di Genova
per furto aggravato e resistenza a pubblico ufficiale

pulsante torna su