Ultime notizie:

  data news TUE 11 Aug Ferrarini, Intesa Sanpaolo guida la cordata per il rilancio        data news TUE 11 Aug Gasperini "Col Psg è dura ma c'è fiducia di poter fare bene"        data news TUE 11 Aug Coronavirus, nuovi casi in rialzo        data news TUE 11 Aug Roma, da Grillo via libera a Raggi per la ricandidatura "Daje!"        data news TUE 11 Aug Bonus Inps, Garante Privacy "Niente ostacoli a pubblicazione dei nomi"       

ANDORA, ORDINANZA DEL SINDACO DEMICHELIS PER LO SGOMBERO DI UNA DISCARICA IN PIENO CENTRO

data news
FRI 24 Apr | Servizi - Attualità - Andora

Il sindaco di Andora, Mauro Demichelis ha emesso un'ordinanza urgente a tutela dell'igiene e della sanità pubblica con cui ha ordinato, con carattere di massima urgenza, lo sgombero del cortile annesso a un edificio di proprietà del Comune sito in via San Lazzaro, a duecento metri dalla passeggiata a mare e al centro di una zona residenziale. L'immobile è occupato da tempo da una persona senza titolo, come accertato da una sentenza emessa nel 2019 dal Tribunale. Il cortile è al servizio anche di altri immobili di privati che non possono accedervi. Una vera e propria discarica a cielo aperto, celata da un muro in pietra e da un cancello. Questa mattina è scattata la rimozione del materiale depositato e le operazioni finalizzate allo sgombero. I proprietari degli immobili attigui e i residenti della zona denunciavano da tempo la situazione pericolosa a causa dei cumuli di materiali abbandonati e anche per la presenza di animali spesso incustoditi che pochi giorni fa sono usciti dal cortile e hanno aggredito il cane di una passante che ha sporto denuncia ai Carabinieri. Per il sindaco Demichelis si trattava di «una situazione insostenibile a cui era necessario porre fine a tutela dei residenti della zona e dei cittadini, ma anche di coloro che, introdotti abusivamente, vivevano in una condizione di estremo degrado». La Polizia Locale sta presidiando l'ingresso per evitare nuovi accessi.

pulsante torna su