Ultime notizie:

  data news Oggi VON DER LEYEN "DIFENDO LO STILE VITA EUROPEO, SCELTA BASATA SUI DIRITTI"        data news Oggi ALASSIO, APPROVATO IL PROGETTO DI PASSEGGIATA CADORNA        data news Oggi TORTURE E VIOLENZE A PROFUGHI IN LIBIA, 3 FERMATI        data news Oggi ESTORSIONI E VIOLENZE, ARRESTATI CAPI ULTRÀ JUVE        data news Ieri IL MILAN SOFFRE A VERONA MA VINCE CON UN RIGORE DI PIATEK       

DAL GOVERNO 180 MILA EURO MILIONI PER I COMUNI MONTANI LIGURI

data news
THU 14 Mar | Servizi - Attualità - Entroterra

Dal Governo stanno per giungere in Liguria 180 mila euro per finanziare iniziative di sostegno alle piccole attività commerciali e consentire l’implementazione di servizi a favore del terzo settore nei territori dell’entroterra. I beneficiari sono in totale otto comuni. In provincia di Imperia riceveranno 25 mila euro ciascuno Mendatica e Pigna; in provincia di Savona, Bormida (23mila), Tovo San Giacomo (25mila) e Vezzi Portio (12mila); a Genova unico beneficiario il Comune di Vobbia con 25mila euro; in provincia di La Spezia, Pignone (20mila) e Rocchetta di Vara (25mila). A questi, si aggiungono oltre 40mila euro di finanziamenti per progetti pluriennali ai Comuni di Vendone, Arnasco e Onzo, in provincia di Savona. Il coordinatore della Consulta Piccoli Comuni di ANCI Liguria Enrico Piccardo, sindaco di Masone, ha evidenziato che i progetti finanziabili riguardano lo sviluppo socio-economico dei comuni montani, incentivando più specificamente le offerte commerciali su servizi diversi, attività di consegna a domicilio e implementazione dei servizi di trasporto e rientrano nel grande progetto strategico nazionale dell’Agenda del Controesodo, per evitare lo spopolamento dell’entroterra. Il decreto diventerà attuativo entro maggio.

pulsante torna su