Ultime notizie:

  data news Ieri Ferrarini, Intesa Sanpaolo guida la cordata per il rilancio        data news Ieri Gasperini "Col Psg è dura ma c'è fiducia di poter fare bene"        data news Ieri Coronavirus, nuovi casi in rialzo        data news Ieri Roma, da Grillo via libera a Raggi per la ricandidatura "Daje!"        data news Ieri Bonus Inps, Garante Privacy "Niente ostacoli a pubblicazione dei nomi"       

PIEVE DI TECO, MANCA AUTORIZZAZIONE VIGILI DEL FUOCO E IL SALVINI CHIUDE I BATTENTI

data news
SAT 22 Feb | Servizi - Attualità - Entroterra

Lo storico teatro Salvini di Pieve di Teco ha dovuto chiudere i battenti per la mancanza del rinnovo dell’autorizzazione di sicurezza antincendio che deve essere rilasciato dai Vigili del fuoco. Inoltre si sono verificati dei guasti a delle attrezzature che devono essere riparati e ora la Provincia, proprietaria della struttura sta prima di tutto cercando di quantificare la spesa necessaria per risolvere i vari problemi. Il Comune di Pieve di Teco, il sindaco Alessandro Alessandri in testa, aveva chiesto alla precedente amministrazione provinciale guidata da Fabio Natta di poter avere in gestione gratuita il Salvini, ma la vicenda non aveva mai trovato una soluzione, se non con un tentativo di affidamento all’Unione dei Comuni non andato a buon fine. Oggi a quanto sembra la Provincia, guidata dal presidente Domenico Abbo sarebbe intenzionata a riprendere in mano la questione, ma il primo cittadino pievese ha già fatto sapere che prima il teatro dovrà essere messo in condizioni di poter essere aperto al pubblico e poi si potrà pensare a una sua gestione che consenta di renderlo realmente funzionale e aperto anche alle visite di turisti. Bisognerà quindi vedere quali saranno i costi per rendere nuovamente funzionale il Salvini e capire chi in seguito lo gestirà. Difficile fare oggi delle previsioni in merito.

pulsante torna su