Ultime notizie:

  data news Oggi Gattuso "Il Barça è fortissimo, dobbiamo scalare l'Everest"        data news Oggi Piaggio, 5 mila scooter a 3 ruote per Poste Italiane        data news Oggi 10 anni di Ftse Mib, chi sono i manager che valorizzano le aziende        data news Oggi Coronavirus, 552 nuovi casi e 3 decessi        data news Oggi Si consolida utilizzo del digital banking, nel 2019 clienti +37%       

SANREMO, TRATTATIVE FRA COMUNE E RAI PER LA CONVENZIONE – FESTIVAL, CON MOLTE INCOGNITE

data news
MON 20 Apr | Servizi - Attualità - Sanremo

La convenzione fra il Comune di Sanremo e la Rai per il Festival della Canzone Italiana scade proprio quest’anno e anche se fra Palazzo Bellevue e viale Mazzini i contatti non si sono mai interrotti, le incognite legate all’emergenza Coronavirus non sono certamente poche. Il Festival 2020 targato Amadeus è arrivato sul filo di lana, poco prima dell’inizio del blocco per l’emergenza e il fatto stesso che sia andato in scena ha creato non poche polemiche ed è finito persino al centro di una denuncia al Presidente del Consiglio Giuseppe Conte avanzata dal consigliere comunale sanremese di opposizione Alberto Pezzini. Per l’edizione 2021 le incognite sono molte, a cominciare dal fatto che si possa svolgere effettivamente, magari con uno spostamento in avanti rispetto al mese di febbraio e poi in quali condizioni di sicurezza. Problemi non da poco che inevitabilmente sono al centro della discussione per il rinnovo della convenzione fra Rai e Comune. La Tv di Stato riconosce alla Città di Sanremo 5 milioni di euro all’anno per il Festival, assicurando anche la ripresa e messa in onda di altri eventi, a cominciare dal Corso Fiorito. Ma con il Coronavuirus molte cose potrebbero cambiare, anche se sembra quasi certo che non cambierà il presentatore. Amadeus infatti è più che candidato alla guida della prossima edizione della kermesse canora, se, come e quando si farà.

pulsante torna su