Ultime notizie:

  data news Ieri Scuola, Azzolina "Assumeremo 85mila docenti a tempo indeterminato"        data news Ieri Il Siviglia vince 2-0, Roma eliminata negli ottavi di Europa League        data news Ieri Meloni "Blocco licenziamenti solo con pagamento della Cig"        data news Ieri Speranza "Riapriranno tutte le scuole, obiettivo piena sicurezza"        data news Ieri Festa Cinema, i capolavori di Morricone protagonisti del red carpet       

SANREMO, IL SINDACO PENSA DI LIBERALIZZARE I DEHOR PER SOSTENERE BAR E RISTORANTI

data news
SAT 25 Apr | Servizi - Attualità - Sanremo

Liberalizzare i dehor per sostenere la ripresa di bar e ristoranti nella Fase 2 dell’emergenza Coronavirus. È l’idea del sindaco di Sanremo Alberto Biancheri in vista della stagione estiva e delle prossime maggiori libertà, che dovrebbero essere consentite con un prossimo Decreto del presidente del Consiglio dei ministri. Biancheri ha affrontato la questione con gli assessori Menozzi, Sindoni e Donzella, titolari delle deleghe alle attività produttive, al turismo e alla viabilità e con i dirigenti e il comandante della Polizia locale Claudio Frattarola. Naturalmente sarà necessario attendere di conoscere il contenuto del nuovo Decreto e le orme di distanziamento sociale che saranno previste, ma, partendo dal fatto che i locali dovranno rinunciare a molti posti per il pubblico, il progetto di Biancheri è quello di far recuperare spazi all’esterno, almeno da giugno fino a settembre. Il progetto è stato denominato “Spazi aperti” e prevede la concessione di deroghe al regolamento per l’occupazione del suolo pubblico del Comune di Sanremo e anche la temporanea pedonalizzazione di alcune vie cittadine, proprio per consentire a bar e ristoranti di posizionare sedie e tavolini all’esterno dei locali. Tutti gli spazi aggiuntivi saranno gratuiti, ma dovranno rispettare le previste norme di sicurezza.

pulsante torna su