Ultime notizie:

  data news TUE 11 Aug Ferrarini, Intesa Sanpaolo guida la cordata per il rilancio        data news TUE 11 Aug Gasperini "Col Psg è dura ma c'è fiducia di poter fare bene"        data news TUE 11 Aug Coronavirus, nuovi casi in rialzo        data news TUE 11 Aug Roma, da Grillo via libera a Raggi per la ricandidatura "Daje!"        data news TUE 11 Aug Bonus Inps, Garante Privacy "Niente ostacoli a pubblicazione dei nomi"       

CASA DI RIPOSO DI BORGOMARO, TRASFERITI A SANREMO I NON CONTAGIATI

data news
FRI 10 Apr | Servizi - Cronaca - Entroterra

Quanto sta accadendo nella casa di riposo Orengo Demora di Borgomaro è l’emblema di una situazione che purtroppo riguarda molte strutture di questo tipo. A Borgomaro da alcuni giorni è scattata l’emergenza: 66 anziani ospiti contagiati su 75 e circa la metà del personale ammalato, con la conseguenza che i dipendenti rimasti, nonostante l’impegno e il sacrificio, non riescono a far fronte ai turni. I vertici dell’ente hanno chiesto l’intervento di medici e infermieri delle Forze Armate e dell’Asl imperiese, che ieri ha provveduto a trasferire i nove ospiti non colpiti da Covid 19 in un’altra struttura a Sanremo. La vicenda della casa di riposo di Borgomaro ha scatenato anche la reazione di Cgil, Cisl e Uil, che, in una nota congiunta, hanno denunciato di aver già da tempo evidenziato i problemi delle case di riposo senza essere stati ascoltati da nessuno e hanno chiesto ora la creazione di un tavolo permanente per realizzare una sorta di cabina di regia che possa gestire queste situazioni. In Liguria sono stati calcolati già circa 200 morti nelle case di riposo da quando è esplosa l’emergenza Coronavirus. Solo a Imperia, si sono già contati purtroppo 18 decessi al pensionato di via Agnesi, una decina alla Betlemme e due al Sant’Anna. Molti gli ammalati anche fra il personale che spesso deve fare i conti con la carenza di dispositivi di protezione.

pulsante torna su