Ultime notizie:

  data news Oggi 5,5 MILIONI DAL PSR PER LE AZIENDE BIOLOGICHE, ECOCOMPATIBILI E ANIMALI LOCALI A RISCHIO ESTINZIONE        data news Oggi NUOVA CONDOTTA DEL ROJA, IL SINDACO SCAJOLA TROVA I FONDI I IN REGIONE        data news Oggi PER LA PASQUA IN RIVIERA TANTI TURISTI MA NON C’E’ IL TUTTO ESAURITO        data news Oggi PROSEGUONO I RISARCIMENTI PER LE AZIENDE DELLA ZONA ROSSA DI PONTE MORANDI        data news Oggi CROLLO TORRE PILOTI A GENOVA, PER I GIUDICI “COLPEVOLE RITARDO DELL’EQUIPAGGIO”       

DANNI DEL MANTEMPO ALL’OLIVICOLTURA, L’ALLARME DELLA CIA

data news
TUE 30 Oct 2018 | Servizi - Cronaca - Imperia

Il maltempo di questi giorni ha lasciato pesanti strascichi sulle coltivazioni, soprattutto per i danni provocati dal forte vento. A lanciare l'allarme, da Ponente a Levante, sono i responsabili territoriali della Cia, Confederazione Italiana Agricoltori. Che sottolineano come siano stati soprattutto gli ulivi a riportare le conseguenze peggiori, con tantissime olive andate perdute e il rischio concreto di un forte calo nella produzione e nella qualità dell'olio. Sempre la Cia inoltre evidenzia come tra Albenga e Ceriale siano stati danneggiati anche serre e magazzini. Il dato più grave resta comunque il danno all’olivicoltura, con una perdita di produzione superiore a un terzo in una stagione che doveva essere positiva sia per quantità che per qualità delle olive. Aldo Alberto, presidente di Cia Liguria chiede che la Regione proceda con urgenza a una ricognizione dell'intero territorio e invita le aziende a segnalare con tempestività i danni subiti.

pulsante torna su