Ultime notizie:

  data news Ieri I CAMPIONATI SCIISTICI DELLE TRUPPE ALPINE 2019 DAY TIME 1 PUNTATA        data news Ieri FAI GENOVA E AUTORITÀ DI SISTEMA PORTUALE DEL MAR LIGURE OCCIDENTAL        data news Ieri GENOVA, PONTE MORANDI: VENERDI' SMONTAGGIO DELLA SECONDA TRAVE        data news Ieri A SANREMO UN CONVEGNO PER RIFLETTERE SUL GIOCO PUBLICO LEGALE        data news Ieri ELEZIONI SANREMO, TOMMASINI SI PREPARA PER I CENTO GIORNI DAL VOTO       

TRICOLORE FRANCESE SUL COMUNE DI IMPERIA, PROTESTE E POLEMICHE

data news
SAT 9 Feb | Servizi - Cronaca - Imperia

L’illuminazione del Palazzo comunale con il tricolore francese disposta ieri sera dal sindaco Claudio Scajola quale segnale di amicizia con i vicini d’oltre confine seguito delle tensioni fra Governo italiano e Governo parigino, ha suscitato una serie di polemiche e contestazioni. Luca Lanteri e Alessandro Savioli, consiglieri di opposizione di Progetto Imperia hanno chiesto l’intervento del prefetto, invitando Scajola a proiettare la bandiera francese ma nella facciata della sua villa. Per il coordinatore di Forza Italia Giovani Angelo Francesco Dulbecco, il gesto del sindaco è inaccettabile e rappresenta un atteggiamento servile di pura propaganda politica. Di gesto imbarazzante e fuori luogo parla invece Matteo Diana, responsabile provinciale di CasaPound. Infine il presidente del Consiglio regionale e commissario provinciale della Lega Alessandro Piana ha definito l’episodio vergognoso e ha ricordato che esiste un Decreto del presidente della Repubblica che stabilisce termini e modi per esporre bandiere di Paesi stranieri sugli edifici pubblici e ha invitato Claudio Scajola a fare un passo indietro e a chiedere scusa ai cittadini imperiesi.

pulsante torna su