Ultime notizie:

  data news Ieri Fitch conferma il rating dell'Italia a BBB-, outlook stabile        data news Ieri Elicottero precipita nel Tevere, si cerca l'equipaggio        data news Ieri Sarri come Guardiola "Contro l'Atalanta come dal dentista"        data news Ieri Assopopolari, Sforza Fogliani riconfermato presidente all'unanimita'        data news Ieri Coronavirus, aumentano ancora i nuovi positivi, stabili i decessi       

EMERGENZA CORONAVIRUS, LA REGIONE CERCA CAMERE D’ALBERGO PER MEDICI E INFERMIERI

data news
MON 30 Mar | Servizi - Cronaca - Liguria

C’è tempo fino alle 12 del 31 marzo per inviare una pec a [email protected], per manifestare da parte degli albergatori liguri la disponibilità ad accogliere personale sanitario, medico e infermieristico, che presta servizio in ospedali o strutture sociosanitarie distanti dalla propria abitazione in relazione all’emergenza Coronavirus. L’avviso è pubblicato sul sito di Regione Liguria e si affianca al lavoro svolto insieme al Comune di Genova e alla Curia, con le camere e i mini alloggi già resi disponibili per le necessità immediate. La vicepresidente e assessore alla Sanità Sonia Viale ha sottolineato come alberghi e hotel possano dare un contributo importantissimo, ospitando chi sta combattendo al fronte. I posti richiesti sono 300 da Sarzana a Ventimiglia, possibilmente vicini agli ospedali e per ogni stanza d’hotel dotata di bagno, asciugacapelli, tv e connessione internet, compresa prima colazione, saranno riconosciuti 35 euro al giorno più Iva. Il pagamento avverrà nell’ambito dell’emergenza nazionale a 30 giorni dalla presentazione del rendiconto dell’attività resa.

pulsante torna su