Ultime notizie:

  data news TUE 11 Aug Ferrarini, Intesa Sanpaolo guida la cordata per il rilancio        data news TUE 11 Aug Gasperini "Col Psg è dura ma c'è fiducia di poter fare bene"        data news TUE 11 Aug Coronavirus, nuovi casi in rialzo        data news TUE 11 Aug Roma, da Grillo via libera a Raggi per la ricandidatura "Daje!"        data news TUE 11 Aug Bonus Inps, Garante Privacy "Niente ostacoli a pubblicazione dei nomi"       

VENTIMIGLIA, 10 ARRESTI DELLA POLIZIA DI FRONTIERA PER IMMIGRAZIONE CLANDESTINA

data news
THU 13 Feb | Servizi - Cronaca - Ventimiglia

Il Settore di Polizia di frontiera di Ventimiglia ha fatto scattare alle prime ore dell’alba di oggi una vasta operazione di contrasto al favoreggiamento dell’immigrazione clandestina e al traffico di essere umani. In manette sono finiti dieci stranieri, fra cui una donna dediti appunto al favoreggiamento dell’immigrazione clandestina e al traffico di esseri umani. In particolare il capo dell’organizzazione, è un personaggio ricercato e temuto negli ambienti malavitosi, leader indiscusso, privo di scrupoli e conosciuto dalle Forze dell’ordine per la sua natura particolarmente aggressiva. L’uomo si è sempre vantato di possedere una particolare astuzia, che gli ha consentito negli anni di evitare l’arresto. Ulteriori particolari sulla maxi operazioni saranno resi noti nei telegiornali della sera. Nel 2019, rispetto al 2018, gli arresti eseguiti dalla Polizia di frontiera di Ventimiglia sono aumentati del 23%. Fra i reati perseguiti, la percentuale maggiore riguarda quelli legati a immigrazione clandestina, passeur e documenti falsi. Diversi anche i criminali arrestati per evasioni, rapine e traffico di droga.

pulsante torna su