Ultime notizie:

  data news TUE 11 Aug Ferrarini, Intesa Sanpaolo guida la cordata per il rilancio        data news TUE 11 Aug Gasperini "Col Psg è dura ma c'è fiducia di poter fare bene"        data news TUE 11 Aug Coronavirus, nuovi casi in rialzo        data news TUE 11 Aug Roma, da Grillo via libera a Raggi per la ricandidatura "Daje!"        data news TUE 11 Aug Bonus Inps, Garante Privacy "Niente ostacoli a pubblicazione dei nomi"       

AL MERCATO DI VENTIMIGLIA POCHISSIME PERSONE MA CENTINAIA DI SEQUESTRI DEI CARABINIERI

data news
SAT 29 Feb | Servizi - Cronaca - Ventimiglia

Il mercato settimanale del venerdì a Ventimiglia ha dimostrato di risentire particolarmente dell’emergenza Coronavirus. Fra le bancarelle pochissimi clienti e praticamente nemmeno l’ombra di un francese. Un evento drammaticamente straordinario che ha gravato pesantemente sugli ambulanti, che, nella maggior parte dei casi, sono rientrati a casa senza nemmeno aver guadagnato il necessario a coprire le spese. Chi invece non si è fatto scoraggiare dall’emergenza sono stati i venditori abusivi, ma, in questo caso ci hanno pensato i carabinieri, con un servizio ad alto impatto, che ha visto anche l’impiego dell’elicottero del 15° Nucleo di Villanova d’Albenga, che ha pattugliato dall’alto per diverse decine di minuti l’area del mercato e le zone limitrofe, contribuendo a individuare i venditori abusivi. I carabinieri hanno così sequestrato 150 articoli recanti marchi presumibilmente contraffatti, fra i quali borse, scarpe, giubbotti e articoli vari di pelletteria con griffe dl alto livello. Nella rete dei carabinieri è finito anche un 31enne proveniente dalla Macedonia, in Italia senza fissa dimora, già noto alle Forze dell’ordine, che a seguito delle procedure di identificazione è risultato irregolare sul territorio nazionale e pertanto deferito in stato di libertà all’Autorità giudiziaria di Imperia. È stato inoltre identificato un 32enne originario del Bangladesh, sorpreso in possesso di oltre 50 articoli di elettronica messi in vendita senza autorizzazioni.

pulsante torna su