Ultime notizie:

  data news Ieri La Roma vince 1-0 con il Gent nell'andata sedicesimi di Europa League        data news Ieri L'Inter vince in Bulgaria nell'andata dei sedicesimi di Europa League        data news Ieri Al via l'anno accademico dell'Universita' Europea di Roma        data news Ieri Miglior tempo Raikkonen a Barcellona, polemiche sul volante Mercedes        data news Ieri Vertenze del pubblico impiego, la Confsal chiede chiarezza al Governo       

A GENOVA SUMMIT DEGLI ASSAGGIATORI D'OLIO DA OGGI E SINO AL 26 GENNAIO.

data news
FRI 24 Jan | Servizi - Manifestazioni / Eventi - Genova

Saranno tre giorni dedicati all’olio, alla cultura e all’olivicoltura: il Meeting Onaoo 2020 riunisce i rappresentanti di 14 paesi. Ci saranno assaggiatori d’olio d'oliva professionisti ma anche alcune tra le figure più illustri del settore oleicolo, oleario e agroalimentare.

Il Meeting, che giunge alla sua quinta edizione, avrà quest’anno come sede Genova (NH Collection Genova Marina, in via Molo Ponte Calvi 5) e avrà un ricco programma: tavole rotonde, seminari, assaggi guidati, analisi di mercato, studi sulle innovazioni nell’impiantistica olearia e sulle sfide della comunicazione, oltre all’attesa assegnazione del Premio “Frantoi dell’Arte” 2019 e del Premio Speciale Internazionale “Frantoi dell’Arte.

L’ONAOO (Organizzazione Nazionale Assaggiatori Olio d’Oliva) è la prima scuola d’assaggio di oli d’oliva al mondo. Presieduta da Lucio Carli, è stata fondata a Imperia nel 1983 con il duplice obiettivo di formare assaggiatori professionisti e diffondere l’arte dell’assaggio presso un pubblico più ampio, affinché qualunque consumatore diventi lui stesso il primo valutatore della qualità. I tre giorni di full immersion offrono un’occasione di aggiornamento e di confronto con la sempre più presente componente internazionale del settore.

Nato nel 2009 e assegnato da ONAOO assieme a Teatro Pubblico Ligure, il Premio “Frantoi dell’Arte” 2019 verrà consegnato a Dario Vergassola per i suoi racconti dedicati alla terra dell’olio e alla cultura del mare. Per la prima volta viene assegnato anche il Premio Speciale Internazionale Frantoi dell’Arte e a riceverlo sarà Augusto Cosulich, agente marittimo, amministratore delegato della Fratelli Cosulich, per il suo impegno a favore dell’impresa del mare, una storia di successo, proprio come quella dell'olio italiano che si afferma in tutti i mercati del mondo.
La cerimonia di consegna dei premi Frantoi dell’Arte da parte di Lucio Carli, presidente ONAOO, e Sergio Maifredi, presidente Teatro Pubblico Ligure avrà luogo venerdì 24 gennaio 2020, alle ore 19, nella Sala Delfini dell’Acquario di Genova, introdotta dal giornalista e scrittore Massimo Minella, che racconterà un episodio storico in cui Genova e la Liguria hanno espresso un’eccellenza: l’Expo del 1914. Il Premio Frantoi dell’Arte in passato è stato assegnato a Gino Paoli, Oliviero Toscani, Peter Stein, Giampaolo Sodano e Fabrizia Cusani, Maria Flora Monini.


L’evento è organizzato con il sostegno di Regione Liguria, il patrocinio di Ismea (Istituto di Servizi per il Mercato Agricolo Alimentare) e Camera di Commercio Riviere di Liguria

pulsante torna su