Ultime notizie:

  data news Ieri Scuola, Azzolina "Obiettivo e' tornare in presenza"        data news Ieri Fedez querelato dal Codacons "Onorificenze per aver dato una mano..."        data news Ieri Bruce Springsteen "Ancora schiavismo negli Usa"        data news Ieri Spadafora "Semifinali Coppa Italia il 12 e 13 giugno"        data news Ieri Gasperini replica al Valencia "Una polemica offensiva"       

IN CONSIGLIO AD ALASSIO LA QUESTIONE DEI RIFIUTI

data news
FRI 1 Feb 2019 | Servizi - Politica - Alassio

Consiglio comunale ieri sera ad Alassio senza il sindaco Marco Melgrati, fermato dall’influenza. Nel corso dei lavori, è stato comunicato un cambio di deleghe in Giunta con Franca Giannotta, già titolare della delega all'Urbanistica e all'Edilizia Privata, che assume anche quella ai Lavori Pubblici e cede il Patrimonio a Patrizia Mordente. Si è proceduto poi alla surroga della consigliera dimissionaria Loretta Zavaroni con Martino Schivo. Il Consiglio ha quindi approvato, con 4 astensioni, il Regolamento per l’affidamento di incarichi di patrocinio legale a professionisti esterni a Palazzo civico. Approvato invece all’unanimità l’Ordine del giorno presentato dal Gruppo Alassio Volta Pagina a sostegno ai centri salute del comprensorio per il mantenimento dei servizi essenziali alla persona. Infine l’assessore Battaglia ha risposto a un’interpellanza del Gruppo Alassio Volta Pagina relativa alla raccolta dei rifiuti, evidenziando come il diverso sistema dir accolta a monte e a valle della ferrovia abbia spinto i cittadini a conferire i rifiuti nella zona ove non si attua la differenziata. Battaglia ha anche ricordato che in vista della scadenza dell’appalto con Alassio Ambiente è già stato conferito alla ditta Erica l’incarico per la progettazione preliminare del nuovo servizio di gestione, che la ditta presenterà il prossimo entro febbraio. Al momento non è quindi possibile sapere se vi saranno o meno eventuali aumenti della tassa sui rifiut

pulsante torna su