Ultime notizie:

  data news Oggi L' IRRIVERENTE : MELISSA BRIOZZO        data news Oggi LAVORI TRAFOFO MARINASCO : GIOVANNI DE PAOLI (LEGA) RIDURRE I DISAGI PER I CITTADINI DI VAL DI VARA ANCHE AUTOSTRADA GRATIS PER I RESIDENTI        data news Oggi LIGURIA, ANAS: AVANZANO GLI INTERVENTI DI RIPRISTINO PAVIMENTAZIONE SULLA STATALE 1 “VIA AURELIA” TRA GENOVA E SAVONA        data news Oggi REGIONE LIGURIA ISTRUZIONE: ASSEGNATA LA SECONDA EDIZIONE DELLA BORSA DI STUDIO INTITOLATA ALLA MEMORIA DI FRANCESCA BONELLO.        data news Oggi REGIONE LIGURIA : OLTRE 25 MILIONI DI EURO PER IL TERRITORIO DELLA PROVINCIA DI SAVONA       

TG SANITA' AGENZIA DIRE ANCORA GUERRA SUI VACCINI, MA NESSUNA DEROGA AL DECRETO LORENZIN

data news
FRI 15 Mar | Speciali - Salute - Fuori Liguria

Si e’ tornati a parlare di vaccini e ancora una volta lo scontro e’ stato tutto politico. Ad innescarlo il ministro degli Interni, Matteo Salvini, che con una lettera al ministro Giulio Grillo ha chiesto un decreto per la permanenza a scuola dei bambini non vaccinati da 0 a 6 anni. Lo scopo: “Evitare traumi ai piccoli” e procedere quindi con il “differimento degli obblighi previsti al 10 marzo dalla legge Lorenzin”. Un coro di reazioni a cui si e’ unito il virologo Roberto Burioni, che ha proposto di “potenziare il decreto Lorenzin”. La ministra ha passato la palla al Parlamento, ricordando che e’ al lavoro per la cosiddetta “legge dell’obbligo flessibile”, ma non una parola sul 10 marzo che quindi e’ passato senza l’intervento legislativo invocato. E’ solo di qualche giorno fa la storia di un bambino, affetto da leucemia, che non era potuto rientrare nella sua scuola, a Roma, per la presenza in classe di alunni non vaccinati.

pulsante torna su