Villa Viani di Pontedassio in festa con la sagra storica

Villa Viani di Pontedassio, tra gli olivi della Valle Impero, ritrova la tradizionale sagra della lumaca (e degli spiedini).

La 43ª edizione, a cura della Pro loco, si svolgerà oggi e domani: gli stand gastronomici aprono alle 19, dalle 21 le orchestre. Ampio parcheggio nel campi di calcio, ingresso libero. L’attrattiva è legata a un piatto antico, che si propone con la sua attualità.

È sostenibile, è frutto di elicicoltura, con le verdure e una preparazione attenta, lenta e prudente. E poi carne alla brace, ripieni liguri con cipolle, peperoni e fiori di zucca, pasta tirata a mano, «bonetto» e bugie come gran finale.

L’ambientazione abbraccia la piazza grande, « U Ciàn», nella piazzetta più in alto dove un tempo si svolgeva il mercato, la piazza della chiesa e il «giardino del sindaco».

Stasera danze con Mike e i Simpatici, domani con Cristian & Luna Nueva. Domani fra i tagliandi rilasciati sarà estratto a sorte un gioiello.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.