Tutela dell’ambiente marino, bambini a lezione con Assonautica

Le lezioni in aula che Assonautica offre alle scuole del territorio hanno avuto inizio a Savona presso la scuola primaria paritaria N.S. Della Neve, con una lezione sulla tutela dell’ambiente marino che si è svolta il 6 dicembre in una terza classe.

Gli alunni hanno dimostrato molto interesse per gli argomenti trattati. Si è parlato degli anni ’60, quando non esisteva la plastica usa e getta e le bevande erano nel vetro, ma non esistevano neppure i depuratori e gli scarichi inquinanti nei fiumi ed in mare erano abituali, nonché di rifiuti recuperati in mare ed in spiaggia, di palloncini, di mozziconi, di batterie, biciclette, pneumatici, bossoli di fucile ed oggetti di ogni tipo. E’ stata messa in evidenza la possibilità che alcuni “rifiuti” possano avere una nuova vita, portando esempi concreti attraverso una presentazione di immagini trasmesse sulla lavagna elettronica. Si è parlato dei pesci, delle meduse e soprattutto di cosa possono fare i bambini per proteggere il mare.

Agli alunni che hanno detto di avere in famiglia dei fumatori è stato consegnato un portacenere tascabile. La scolaresca è rimasta colpita soprattutto dalle immagini delle raccolte di mozziconi effettuate in estate sulle spiagge. Solo nel 2022 ne sono stati raccolti più di 48.000 che adesso, contenuti in grandi boccioni in plastica, sono esposti presso la sede di Assonautica, ai piedi dell’albero natalizio addobbato esclusivamente con rifiuti trovati in spiaggia.

I bambini hanno preso appunti, sono intervenuti con domande e con piccoli racconti di esperienze personali e, al termine, hanno illustrato un loro cartellone appeso in classe, dedicato all’ambiente. Per i soci di Assonautica che vi hanno partecipato è stata un’esperienza molto positiva e gratificante.

Il giorno seguente Assonautica ha incontrato gli alunni di una prima classe della Scuola “De Amicis” di Savona. In questa occasione, dopo un primo approccio con il mondo nautico attraverso l’apprendimento di alcuni nodi marinari, si sono condotti gli alunni nel mondo marino attraverso una presentazione di immagini di pesci del Mar Ligure e di un video sull’avvistamento di una balena a Vado Ligure, concludendo con un video molto emozianante sul salvataggio di una tartaruga marina.

Assonautica, consapevole che le lezioni in aula rappresentino un importante ed irrinunciabile legame con le nuove generazioni, ringrazia i soci che si impegnano in questa attività.

Lascia un commento