La Polizia di Stato di Imperia incontra i bambini del Centro Accoglienza Straordinaria di Triora

In occasione delle prossime festività natalizie la Questura di Imperia ha voluto visitare il Centro Accoglienza Straordinaria di Triora, per incontrare le famiglie ucraine in fuga dal conflitto e consegnare loro alcuni doni.

In particolare, su incarico del Questore Giuseppe Felice Peritore, il Vicario, dottoressa Iolanda Seri, con il Dirigente dell’Ufficio Immigrazione ed altro personale della Questura hanno trascorso la mattinata con i bambini del Centro ed i bimbi della comunità di Triora, ai quale hanno distribuito doni e gadget istituzionali.

Nella circostanza gli operatori della Polizia di Stato, insieme ai bimbi, hanno apposto le simboliche palline istituzionali all’albero natalizio del Centro.

L’iniziativa ha costituito un segno di solidarietà e vicinanza della Polizia di Stato nei confronti delle fasce più bisognose ed in particolare di questa comunità, esposta alle criticità che hanno coinvolto il panorama internazionale.

Queste festività costituiscono l’occasione per rinnovare l’impegno della Polizia di Stato in un’ottica di prossimità al fine di dimostrare di essere pronti non solo a dare sicurezza ma anche sostegno ed aiuto concreti a chi ne ha più bisogno: questa l’essenza del nostro #essercisempre.

Lascia un commento