Pontedassio, con la vendita del pane devoluti 405 euro alla Caritas Vicariale

La vendita del ‘Pane della vigilia’, il 24 dicembre scorso a Pontedassio, ha permesso di raccogliere 405 euro che sono stati devoluti ai volontari della Caritas Vicariale del piccolo centro imperiese.

Le tante donazioni incoraggiano i volontari Caritas a proseguire con impegno, al fine di mantenere vivo il servizio di consegna dei pacchi alimentari da oltre quattro anni, senza mai interrompersi.

Dagli organizzatori è andato un sentito ringraziamento alle Comunità Parrocchiali e ai relativi Parroci di Aurigo, Borgomaro, Chiusavecchia, Pontedassio, Cesoi, Chiusanico, Lucinasco, Caravonica e delle relative frazioni. Ma anche alla Pro Loco di Pontedassio, che ha fornito il ‘Pane della solidarietà’, i ragazzi della stessa Pro Loco che, alla vigilia di Natale, si sono occupati della distribuzione prima e dopo la Messa e alle persone di buona volontà che lo hanno acquistato.

In questi giorni si può continuare a donare una parte della propria spesa, depositandola in Parrocchia. “Grazie – terminano gli organizzatori della raccolta – perché la generosità di tanti sta aiutando molte famiglie e singole persone in difficoltà”.

Lascia un commento