La 9^ Ronde della Val Merula apre le iscrizioni

Anche per il 2023 la stagione rallystica nazionale prenderà il via dalla Liguria ed ad aprirla sarà, come ormai di consueto, la Ronde della Val Merula, in programma ad Andora il 4 e 5 febbraio prossimi. La gara savonese, giunta alla nona edizione con la collaudata organizzazione della Asd Sport Infinity, aprirà domani, 5 gennaio, le iscrizioni, adesioni che potranno essere effettuate sino al 25 gennaio seguendo la procedura online sul sito della Federazione.

La 9^ Ronde della Val Merula si riproporrà nella sua usuale veste e ricalcherà l’apprezzato format delle edizioni precedenti: partenza ed arrivo ad Andora, percorso di 205,23  km, 44 dei quali relativi alla nuova prova speciale “Madonna della Guardia”, da Caso a Villalunga, che verrà percorsa quattro volte. La gara assegnerà il 1° “Memorial Davide Elena”, in ricordo di un giovane componente del gruppo di lavoro scomparso di recente, mentre la cittadina di Andora sarà ancora il fulcro della manifestazione e tutto il rally costituirà una nuova opportunità di integrazione e valorizzazione con l’intero territorio interessato dalla gara.

Dopo averci pensato a lungo – sottolinea Domenico Salati, Presidente della Asd Sport Infinity – abbiamo deciso di cambiare la prova speciale  riproponendo il tratto già percorso nella seconda edizione della gara, una ps che aveva riscosso  consensi unanimi da parte dei concorrenti. Come sempre, siamo pronti ad accogliere i partecipanti e a contraccambiare il loro gradimento al nostro rally con la miglior organizzazione possibile, che dia loro modo sia di ritrovare il feeling al volante, dopo la breve pausa invernale, che di collaudare le vetture in vista della nuova stagione agonistica“.

Lo scorso anno, successo finale della Volkswagen Polo R5 dei francesi Mathieu Franceschi e Florian Haut-Labourdette sulle Skoda Fabia di Simone Miele – Nicolò Gonella e Andrea Gonella – Fabio Grimaldi. L’emittente televisiva Primocanale seguirà l’evento con servizi.

Lascia un commento