Prenoto Salute taglia il traguardo dei primi sei mesi di utilizzo

Poco più di tre settimane e Prenoto Salute taglierà il traguardo dei primi sei mesi di utilizzo. La piattaforma, sviluppata da Liguria Digitale e lanciata lo scorso 29 luglio, ha superato quota 60mila prenotazioni di fatto totalizzando una media di oltre 10mila prenotazioni al mese. Numeri che “confermano sempre più il gradimento dei cittadini liguri verso questo nuovo canale di prenotazione, che si è aggiunto a quelli già presenti e utilizzati”, spiegano da Regione.

“I numeri di questi primi mesi confermano che il servizio è diventato a tutti gli effetti uno strumento apprezzato dai cittadini che ha ancora enormi potenzialità di sviluppo. Prenoto Salute premia la scelta di puntare sempre più su strumenti agili, attraverso i quali viene data ai cittadini la possibilità di dialogare con la pubblica amministrazione, in particolare con la sanità, in ogni orario e da ogni luogo, semplicemente collegandosi con un pc o dal proprio smartphone. Una semplificazione che, ad esempio, ha contribuito a recuperare ben 14.502 appuntamenti (5.812 di radiologia, 1.928 prime visite e 6.762 esami di laboratorio), permettendo così di rimettere subito in agenda tali appuntamenti, rendendoli di nuovo disponibili per i cittadini”.

Lascia un commento