Cappella Sistina e stanze di Pio VII aperte anche a Pasqua

Nel mese di aprile le visite al Complesso Museale della Cattedrale e Cappella Sistina avranno alcune variazioni con l’aggiunta di numerose aperture straordinarie sia per le giornate di vacanza della Settimana Santa sia per le presenze frequenti di navi da crociera nel porto. Durante il triduo di Pasqua saranno visitabili esclusivamente la Sistina e gli Appartamenti di Pio VII, nel rispetto della funzione religiosa della Cattedrale Nostra Signora Assunta per le sue celebrazioni liturgiche e la disponibilità dello spazio al raccoglimento personale e alla preghiera dei fedeli.

Pertanto il complesso museale sarà aperto al pubblico giovedì 6 aprile pomeriggio, venerdì 7 aprile mattina e sabato 8 aprile al mattino dalle ore 10 alle 12:30 e al pomeriggio dalle 15:30 alle 17:30. In via straordinaria per la Processione del Venerdì Santo l’apertura del 7 aprile sarà al pomeriggio dalle 15:30 alle 18:30 e alla sera dalle 21:30 alle 23:30. La fruizione della Domenica di Pasqua sarà esclusivamente pomeridiana dalle 15:30 alle 17:30, il Lunedì dell’Angelo negli orari 10 – 12:30 e 15:30 – 17:30, con la possibilità in entrambi i giorni di visitare tutto il complesso museale.

Per i giorni seguenti il museo sarà accessibile regolarmente nei sabati e nelle domeniche, su prenotazione per visite infrasettimanali e nelle mattine delle date di presenza in porto di navi da crociera dalle 10 alle 12:30. Fino al 23 aprile nelle sale espositive della Curia Vescovile resta in corso la mostra “La Cattedrale scomparsa”, invece sino al 15 maggio l’esposizione “Ho visto la Madonna!”, condivisa tra Museo della Ceramica, in via Aonzo, e il complesso museale, con accesso da piazza Duomo. Per informazioni si può chiamare il numero di telefono 3270281083, scrivere via e-mail a visitasistina@diocesisavona.it o consultare il sito web cattedralesavona.it.

Lascia un commento