Il Prefetto di Imperia ha ridefinito l’assetto dirigenziale dell’Ufficio Territoriale del Governo

Il Prefetto di Imperia ha ridefinito l’assetto dirigenziale dell’Ufficio Territoriale del Governo con il conferimento degli incarichi fiduciari di Vicario e di Capo di Gabinetto.

L’incarico di Vicario del Prefetto – Coordinatore della Prefettura è stato attribuito al Viceprefetto dott.ssa Rosa Abussi, valorizzandone, così, la notevole esperienza maturata, ad ampio spettro, negli anni. 

Nel corso della sua carriera, infatti, la dott.ssa Abussi, coniugando professionalità e  attento senso pratico, ha trattato i molteplici ambiti di competenza prefettizia, in particolare quello concernente l’ordine e la sicurezza pubblica, che, peraltro, continuerà a dirigere. E’ altresì Dirigente dell’area II della Prefettura, con il compito di assicurare il raccordo e la collaborazione con gli enti locali nonché le attività connesse alle consultazioni elettorali e referendarie.

Il posto di funzione di Capo di Gabinetto, invece, è stato conferito al Viceprefetto aggiunto dott.ssa Maria Grazia Pepe, tenuto conto della spiccata attitudine e del particolare impegno dimostrati nell’espletamento delle attività di competenza dell’Ufficio di Gabinetto, in qualità di Vice capo, negli ultimi mesi di assenza del titolare. La dr.ssa Pepe è altresì Dirigente dell’area III della Prefettura, con competenza in materia di sistema sanzionatorio amministrativo.

I predetti Dirigenti, inoltre, presiedono le due Commissioni Elettorali Circondariali della provincia: la dr.ssa Abussi la commissione del capoluogo, la dr.ssa Pepe la corrispondente di Sanremo.

Infine, per definire, in modo completo, la squadra di lavoro del Prefetto, è stata già avviata la procedura per individuare, dopo 17 anni di assenza, il titolare del Servizio di Contabilità della Prefettura.

Lascia un commento