Chiusa con successo la rassegna teatrale dell’Ambra di Albenga

Sabato 22 aprile 2023 si è conclusa la serie di dieci appuntamenti di “AlbengAteatro2023”-. “Una rassegna – come spiega il direttore artistico Mario Mesiano – che arrivava dopo due anni e mezzo difficili e pieni di difficoltà, una rassegna attesa e sperata ma che alla fine, ha trovato il suo corso di realizzazione… il giudizio e la partecipazione del pubblico sono stati per noi motivo di enorme soddisfazione che, in parte, ci ripaga dai sacrifici, dalle lotte dai momenti difficili…, e ce ne sono stati…, il fatto di aver concluso la rassegna con uno spettacolo in cui i protagonisti, oltre al mitico Max Massimo Pisu, eravamo io e Carla Lombardi è stato motivo in più per cercare di fare bene e lasciare al nostro pubblico la voglia e l’attesa della prossima stagione”. E poi arrivano i ringraziamenti di Mesiano: ” A tutti quelli che hanno trascorso il loro tempo in nostra compagnia e di tutti gli artisti che hanno solcato le assi del palcoscenico dell’Ambra GRAZIE! Grazie all’amministrazione comunale del Comune di Albenga, in particolar modo al sindaco Riccardo Tomatis, grazie ai fratelli Ennio Croce e Giuseppe Croce di Croce Service, grazie a Diego Fecit e Rossana Bassano di DVvideo, grazie agli alpini del gruppo ANA di Albenga, grazie a Nicola Circosta, grazie a Paolo Savina, grazie Emanuele Scardigno, grazie a Paola che mi sopporta e supporta, grazie a Massimo Spataro per la grafica e per la sua disponibilità, grazie a Trandafir Prutean per il montaggio delle scenografie del nostro spettacolo, grazie a tutti quelli che hanno collaborato ed aiutato, grazie a Carla per aver interpretato magistralmente il personaggio di Gaia in “Vicini… di cuore”… e grazie anche un po’ a me”.

Lascia un commento