Aromatica di Diano Marina, domenica terza giornata. Programma e orari

Domenica terza e ultima giornata di “Aromatica, profumi e sapori della Riviera Ligure” (Diano Marina, 5-6-7 maggio).
A seguire il programma completo e gli orari.

Orario di apertura Area Espositivadomenica 7 maggio: dalle ore 9:30 alle 19:30
Orario di apertura Area Street Food
domenica 7 maggio: dalle ore 10:00 alle 22:00

Programma eventi Palco (P) e Area incontri (A)

Domenica 7 maggio

ore 10.15 (A) “Agricoltura naturale e sostenibilità per il futuro del cibo”, con la partecipazione di Paola Migliorini, prof.ssa di agronomia dell’Università di Scienze Gastronomiche di Pollenzo (tavola rotonda)
ore 10.30 (P) Basilico e viole – cooking show dello chef Luca Mercurio (Hotel Jasmin, Diano Marina), con utilizzo di prodotti di Frantoio Venturino
ore 11.30 (A) “Le lumache del Colle di Nava”, a cura dell’azienda agricola Chiocciole Stellate (presentazione e dimostrazione)
ore 11.15 (P) Tartare di diaframma un po’ marinato e affumicato, crema di patate allo zafferano di Triora, la sua cialda cristallizzata e rucola selvatica – cooking show dello chef Andrea Scarella (Tuttu Ben, Triora), in collaborazione con l’azienda Il Poggio di Marò
ore 12.00 (A) “111 luoghi e la Stroscia de.co. di Pietrabruna: un territorio da scoprire e gustare”, con la partecipazione di Alessandra Chiappori, Stefano Ascheri e di Barbara Vatteone del laboratorio La Colombiera (presentazione del libro e degustazione)
ore 12 (P) Faraona in due consistenze, crema di patate ed asparagi – cooking show degli studenti dell’Istituto Ruffini-Aicardi (anteprima ricetta per il Campionato Nazionale Istituti Alberghieri)
ore 14.30 (A) “Erbe e aromi di Liguria nel bicchiere”, l’amaro ufficiale di Aromatica e le specialità firmate Liquomar (presentazione e degustazione)
ore 14.30 (P) Streppa e caccia là al tucco di orata – cooking show degli chef Renato Grasso e Gianluca Ursino, insieme agli allievi del Sei Cpt di Imperia, progetto Arroscia Valle di Sapori, in collaborazione con Ass. Antiche Vie del sale
ore 15.15 (A) “C’è timo e timo”, i preziosi consigli di Rb Plant (conferenza e laboratorio)
ore 15.30 (P) Risotto vialone nano al timo, ricciola e salsa di limoni – cooking show dello chef Alessandro Dentone (Ad Food Catering, Genova)
ore 16.30 (A) “L’essenza del benessere: la distillazione, gli oli essenziali, gli idrolati”, a cura dell’azienda agricola Davide Nervo (laboratorio)
ore 16.30 (P) Tortelli di prebuggiún, mandorle e nasturzio – cooking show dello chef Enrico Marmo (Balzi Rossi, Ventimiglia, stella Michelin)
ore 17.30 (A) “L’Ormeasco di Pornassio”, con la partecipazione della Confraternita dell’Ormeasco (degustazione)
ore 17.30 (P) Orzo all’aglio orsino, yogurt e uova di trota – cooking show dello chef Fabio Ingallinera (Il Nazionale, Vernante, stella Michelin)
Programma Arena esperienziale Assaggia la Liguria
Domenica 7 maggio

ore 10.30-12:00 Laboratorio emozionale di pesto al mortaio: gli ingredienti DOP e tradizionali di un mito ligure con degustazioni a sorpresa
ore 12:00-13:00 Degustazione guidata Oli Riviera Ligure DOP
ore 14.30-15.30 Degustazione guidata Oli Riviera Ligure DOP
ore 16:00-17:00 Evento speciale “Pesto! Un racconto ligure” presso Ristorante MI e TI – spettacolo teatrale esperienziale con gustosissimo finale / su prenotazione presso lo Stand max 25 posti
ore 18:00-19:00 Laboratorio emozionale di pesto al mortaio: gli ingredienti DOP e tradizionali di un mito ligure con degustazioni a sorpresa

Si ricorda che solo per oggi, in via sperimentale, i visitatori di Aromatica che verranno a Diano Marina in treno (stazione Diano) potranno utilizzare la navetta gratuita. Sarà infatti operativa dalle ore 10 alle 18 una navetta in collaborazione con RT Riviera Trasporti dalla stazione FS Diano per il centro di Diano Marina, con sosta unica in via Cesare Battisti. La navetta funzionerà ovviamente con le stesse modalità anche in senso contrario. Il servizio non necessita di prenotazione. In alcuni momenti potrebbe esserci un’affluenza importante, per cui si consiglia di non aspettare l’ultimo momento.

Lascia un commento