Emanuela Ersilia Abbaddessa a Savona per parlare di «Poulenc e Cocteau. Musica, teatro e sperimentazione»

Musica al centro di un appuntamento alla Stella Maris di Savona. Emanuela Ersilia Abbaddessa parlerà oggi di «Poulenc e Cocteau. Musica, teatro e sperimentazione». Prosegue con il secondo appuntamento, oggi, il ciclo di conferenze per dare voce a chi lo spettacolo lo fa, «I percorsi della musica», organizzato dal Teatro dell’Opera Giocosa con il sostegno della Fondazione De Mari e la collaborazione dell’associazione musicale G. Rossini e dell’Istituto Comprensivo Varazze-Celle Nelson Mandela.
Oggi pomeriggio, alle 17 nella sala Stella Maris, la scrittrice e musicologa Emanuela Ersilia Abbadessa parlerà appunto di «Poulenc e Cocteau. Musica, teatro e sperimentazione». Dopo una breve introduzione storico-musicologica, ogni incontro verte su una particolare professionalità dello spettacolo musicale. Un modo per dare voce soprattutto a chi resta dietro le quinte ma è ingranaggio indispensabile. Ciascun incontro è anticipazione di un tema che verrà poi riproposto nella stagione lirica estiva. Tra l’altro, la partecipazione darà credito agli insegnanti: perché possano veicolare ai loro studenti queste preziose professioni.

Lascia un commento