Alla scoperta del castello di Rezzo per le “Giornate europee del patrimonio”

Un misterioso passato tra storia e leggenda avvolge Rezzo e il suo castello. Domenica 24 settembre, nel paese della Valle Arroscia, si andrà nella macchina del tempo.

Alle 15 è in programma “A spasso nel tempo, il castello Clavesana”. Un appuntamento inserito nelle “Giornate europee del patrimonio” che rappresentano un’occasione per riscoprire bellezze nascoste, o dimenticate, a pochi passi da casa.

Sarà un viaggio piacevole nel tempo, fra dame e cavalieri, castelli e fossati, leggende, amori e intrighi… immersi in un passato affascinante che continua ad accompagnarci”, spiegano da Comune Pro Loco di Rezzo.

Si narra che Adelasia, figlia dell’Imperatore Ottone I di Sassonia, fuggita per amore con lo scudiero Aleramo, avesse trovato rifugio in Liguria fondando l’insediamento di Alaxia (l’odierna Alassio). Diventati carbonai, i due fuggiaschi diedero vita alla stirpe degli Aleramici, da cui discesero i Clavesana che per lungo tempo governarono sul territorio di Rezzo.

Gli organizzatori ricordano che la disponibilità posti è limitata. Richiesta dunque una prenotazione via e-mail o messaggio privato mailto:rezzo.turismoecultura@gmail.com oppure via Facebook e Ig.

Lascia un commento