Quattro grandi narratori raccontano “Le Mura” al Forte degli Artisti di Finale Ligure

Sabato 30 luglio una speciale serata di Teatro Itinerante a Forte San Giovanni

Secondo appuntamento con il ciclo di serate “Ti racconto…” , un’originale idea di Baba Jaga Arte e Spettacolo, per offrire al fortunato pubblico della rassegna il “Forte degli Artisti 2022” una galleria di corti teatrali creati ad hoc da quattro straordinari narratori della scena teatrale contemporanea.

Sabato 30 luglio, piccoli gruppi di spettatori saranno guidati tra le stanze, i cortili e le terrazze di Forte San Giovanni, splendida fortificazione seicentesca affacciata su Finalborgo, per incontrare i quattro artisti protagonisti e i loro quattro monologhi ideati appositamente per l’occasione, in aperto dialogo con l’incantevole location che li ospiterà, e creati attorno al tema “LE MURA”. 

Questo il concept a partire dal quale ogni artista costruirà il suo monologo: “Mura, barriere, ostacoli, confini. Mura per difendersi, mura per nascondersi, mura per isolarsi. Mura solide e reali come quelle di Forte San Giovanni, mura che possono raccontare mille storie, oppure mura mentali, pareti immaginarie … E’ possibile fare breccia? Le mura sono invalicabili o possiamo superare i confini e andare oltre?”

Dalla stand-up comedy al teatro civile, dalla narrazione alla poesia, ogni artista elaborerà il tema secondo la propria poetica. Il pubblico si aggirerà tra le postazioni degli attori e incontrerà i quattro interpreti: Irene Lamponi, Ambra D’Amico, Eugenio Fea e Compagnia dei Cosi.

Tutti gli appuntamenti de “Il Forte degli artisti” – realizzati grazie al contributo del Comune di Finale Ligure e di Fondazione De Mari, con il sostegno della Direzione Regionale Musei Liguria- saranno organizzati su tre orari di ingresso (alle 19, alle 20.30, alle 22) con numero di posti limitati per ogni turno, pertanto è fortemente consigliata la prenotazione online sul sito www.teatrodelleudienze.org .

All’interno del Forte, il pubblico verrà ulteriormente diviso e accompagnato tra le tappe delle rappresentazioni in totale sicurezza. Si raccomandano scarpe comode.

Dalle ore 17.30 alle 21.30 sarà inoltre possibile visitare, ad ingresso libero, il Teatro Aycardi e il Palazzo del Tribunale dentro Finalborgo. Entrambi i siti saranno allestiti con installazioni in dialogo con i temi e la storia dello spettacolo per creare un’esperienza immersiva di teatro itinerante e diffuso.

Sono previste agevolazioni e riduzioni al costo del biglietto e l’ingresso è gratuito per gli under25.

Per informazioni, prenotazioni e acquisto dei biglietti visitare il sito www.teatrodelleudienze.org . E’, inoltre, possibile contattare telefonicamente Associazione Baba Jaga al numero 3515699339 o all’indirizzo e-mail teatrodelleudienze@gmail.com .

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.