C’è un po’ di Genova nella 41esima edizione del Lake Garda Meeting Optimist, organizzato da Fraglia della vela Riva

C’è un po’ di Genova nella 41esima edizione del Lake Garda Meeting Optimist, organizzato da Fraglia della vela Riva. L’assessore allo Sport e al Turismo Alessandra Bianchi si trova infatti a Riva del Garda, per promuovere Genova e The Grand Finale di Ocean Race all’interno di questa importantissima regata, alla quale partecipano 1.200 atleti provenienti da 37 nazioni.

«È un onore e un privilegio poter rappresentare Genova e promuovere The Grand Finale di Ocean Race durante una delle manifestazioni veliche più importanti al mondo a livello giovanile, un’opportunità resa possibile grazie alla collaborazione del CONI Liguria e del suo presidente Antonio Micillo – dice l’assessore Bianchi – Vedere così tanti giovani appassionati di vela arrivare da tutto il mondo è un’esperienza meravigliosa. Un ringraziamento speciale va al presidente del circolo Andrea Camin, per l’impeccabile organizzazione e anche per avermi dato la possibilità di vivere questa esperienza direttamente sul campo di regata, a bordo di un gommone. Durante questi giorni Riva del Garda si è animata in un connubio di sport e turismo esperienziale, che rappresenta un esempio davvero virtuoso. Grandissimo è stato l’interesse per l’evento Ocean Race, al quale la nostra città sta lavorando in questi mesi. Un evento che, insieme a Genova Capitale europea dello Sport 2024, coinvolgerà cittadini e turisti con un’offerta di eventi indoor e outdoor che esalta le peculiarità del nostro territorio. Tra i numerosi eventi del 2024 ci saranno anche i mondiali di canottaggio costiero, recentemente affidati alla nostra città da World Rowing Commission, e molti altri sono i progetti ancora in cantiere».

Lascia un commento