Al Gaslini 20 nuovi infermieri professionali

L’Istituto Giannina Gaslini continua a procedere con le nuove assunzioni di personale a tempo indeterminato. È stata firmata la delibera di assunzione per 20 infermieri che vanno a sommarsi ai primi 38 assunti lo scorso mese di marzo, mediante l’utilizzo della graduatoria del concorso pubblico unificato di A.Li.Sa.

Su 60 assunzioni previste si è proceduto alla chiamata dalla graduatoria fino a raggiungere il numero di 58 disponibilità. Rinforzato anche il Dipartimento materno infantile con l’assunzione di 7 Ostetriche a tempo indeterminato mediante l’utilizzo della graduatoria della Asl5 Liguria.

“Stiamo proseguendo nelle assunzioni per consolidare anche la progettualità regionale del cosiddetto Gaslini Diffuso, che ha visto, a partire da luglio 2022, l’integrazione delle pediatrie della Liguria (le strutture di Pediatria e Neonatologia degli ospedali di Imperia, Pietra Ligure, Savona, Lavagna e La Spezia) che sono diventate sedi distaccate dell’ospedale pediatrico lungo il territorio ligure, per garantire non solo la presenza del ‘marchio’, ma soprattutto delle professionalità in ambito clinico e scientifico dell’Istituto di ricovero e cura pediatrico genovese. I nuovi 20 infermieri neoassunti andranno a rinforzare tutte le Unità operative, comprese quelle del Gaslini diffuso”spiega ildottor Giuseppe Pintor, direttore amministrativo dell’Istituto Giannina Gaslini.

L’ospedale pediatrico genovese ha inoltre pubblicato nella G.U. n. 22 del 21.03.2023 il bando per un concorso a tempo indeterminato per l’assunzione presso l’Istituto G. Gaslini di 32 infermieri pediatrici. La scadenza per la presentazione delle domande di partecipazione è fissata per il giorno 20.04.2023.

“Siamo sempre impegnati nel reclutamento di personale appartenente al ruolo delle professioni, come testimoniato dalle politiche di assunzione svolte nell’anno 2022, che continueranno nel 2023 con particolare attenzione al ruolo infermieristico. Ruolo fondamentale nella presa in carico del piccolo paziente e della sua famiglia” ha commentato la dottoressa Silvia Scelsi, direttrice UOC Direzione delle Professioni Sanitarie dell’Istituto Giannina Gaslini.

Lascia un commento