Ceriale celebra il 25 Aprile, ecco il programma

“Nella ricorrenza del 78° anniversario della vittoria dei combattenti della Resistenza, sostenuti dal popolo e dalle forze armate alleate, sulla violenza e l’orrore dell’occupazione militare nazifascista, si celebra il ritorno alla libertà e alla democrazia.

Questi ideali, sanciti dalla Costituzione Italiana, nata dal sacrificio e dal sangue dei suoi figli migliori, devono essere difesi per assicurare l’unità nazionale, le garanzie democratiche, con la pluralità e la libertà dell’informazione, la centralità del Parlamento, l’indipendenza della Corte Costituzionale e dell’Ordine Giudiziario, le funzioni di garanzia del Presidente della Repubblica, la solidarietà sociale fra i singoli e le nazioni, la tutela dei diritti umani, in Patria e nel mondo.

Soprattutto deve essere riaffermato il ripudio della guerra e la volontà di pace nella giustizia anche come mezzo per vincere il terrorismo e garantire la difesa intransigente dei diritti umani in Patria e nel mondo.

Tutti siamo chiamati a riflettere sui valori essenziali della democrazia, per rispettare la memoria di coloro che li hanno difesi con il sacrificio della propria vita”: ecco il manifesto per la ricorrenza del 25 Aprile.

A Ceriale tradizionale celebrazione pubblica per la Festa della Liberazione, alla presenza del sindaco Luigi Romano, del presidente della sezione cerialese dell’Anpi “Felice Cascione” Dino Morando e delle autorità civili e militari cittadine.

Programma della cerimonia

– Ore 10,15  Raduno autorità, rappresentanze, organizzazioni, associazioni e cittadini in piazza Nuova Italia, davanti al palazzo comunale

– Ore 10,30 Corteo da piazza Nuova Italia a piazza XXV Aprile 

– Ore 10,45 Deposizione corona al Monumento al Partigiano, saluto del sindaco Luigi Romano, orazione ufficiale tenuta dalla prof.ssa Sabina Poggio – dirigente scolastico dell’Istituto comprensivo di Alassio.

Con la partecipazione degli alunni delle scuole cerialesi.

(In caso di maltempo la manifestazione avrà luogo nella sala del Consiglio comunale).

Mostra fotografica

Tra le iniziative per la ricorrenza del 25 Aprile a Ceriale è prevista una speciale mostra fotografica sulla Resistenza, a cura di Pino Fragalà, in programma dal 23 aprile al 1 maggio nei locali comunali di palazzo Fizzotti. L’esposizione vede la partecipazione dell’Anpi cerialese, dell’Istituto Storico della Resistenza – sezione Imperia -, con il patrocinio del Comune di Ceriale. Immagini, memorie e ricordi della lotta partigiana sul territorio, con i loro protagonisti, in un percorso iconografico che racconta e identifica i valori della Liberazione.

L’inaugurazione si terrà domenica 23 aprile alle ore 10 e 30, alla presenza di Giuliano Arnaldi, presidente dell’associazione “Fischia il Vento”. Orari di apertura – giorni festivi: 10-12; 16-19, mentre nei giorni feriali: 16-19.

Lascia un commento