Dal 24 al 26 luglio tornano «I concerti delle Logge» a Porto Maurizio-Imperia

Immersi in uno splendido loggiato del  ‘600 di Porto Maurizio – Imperia affacciato sul mar ligure, dal 24 al 26 luglio, tornano «I Concerti delle Logge». Per la ventesima edizione sono previste tre serate all’insegna della grande musica con interpreti d’eccezione promosse da Panta Musica’ APS Imperia.

Spiega il direttore artistico Giovanni Sardo: «La collaborazione con enti pubblici e privati, che ringraziamo per l’adesione al progetto, ci ha permesso di organizzare i concerti. Grazie alla partecipazione dell’organizzazione della mostra Onde Barocche del Museo Diocesano di AlbengaImperia. prima di ogni concerto avremo la possibilità di presentare un’opera pittorica importante del periodo barocco legata a questi luoghi».

Si comincia il 24 luglio alle 22 quando si esibiranno Valeria Mela, mezzosoprano e Marco Cecchinelli pianoforte

Questo il programma:

Lieder e Chansons tra 800 e 900 “Se i miei versi avessero le ali..”

R. Schumann: “Er, derHerrlichste von allen”-da FrauenLiebe und leben “Du ring”-da FrauenLiebe und leben ( poesia di Adalbert von Chamisso )

R. Schumann: “Träumerei” da Kinderszenen Op.15 No.7 (pianoforte solo)

F. Liszt: “O lieb, so langduliebenkannst” (poesia di F.Freiligrath)

R.Wagner: “Träume” n. 5 da Wesendonck-Lieder (poesia di MathildeWesendonck)

J.Brahms: “WieMelodienzieht es mir” – op. 105 n. 1 (poesia di Klaus Groth )

Debussy: “ Clair de Lune” da Suite Bergamasque (pianoforte solo)

R. Strauss: “Allerseelen” (poesia di Hermann von Gilm ) – op. 10 n. 8 “Morgen” (poesia di J. Henry Mackay) –op. 27 n. 4

R. Hahn: “L´énamourée” (poesia di Théodore de Banville ) “Si mesversavaientdesailes” (poesia di Victor Hugo)

Valeria Mela mezzosoprano ligure, laureata in Canto al Conservatorio “Franco Vittadini” di Pavia, vanta una lunghissima serie di esibizioni in tutto il mondo, dalla Cina (2014-2015) al Giappone (2019), dalla Crimea (2018) alla Svizzera (2018) e al Tajikistan(2021-2022), dove recentemente ha preso parte all’Opera La Traviata e ad un Gala Verdiano. Musicista completa, è in grado di affrontare ogni tipo di repertorio vocale: opera lirica, di Liederistica, cameristica, Sacra e World Music, emergendo in ogni esibizione in quanto a qualità della sua natura vocale, estesa e omogenea in tutti i reparti, in quanto a musicalità, per via della sua preparazione pianistica.

Marco Cecchinellinato a Milano nel 1962, ha compiuto i suoi studi al Conservatorio “Paganini” di Genova diplomandosi in Pianoforte con Lidia Arcuri ed in Composizione con Federico Ermirio. Ha seguito numerosi corsi e masterclasses sulla Direzione d’Orchestra sulle metodologie dell’interpretazione pianistica. Ha svolto attività concertistica con ampio repertorio sia in Italia che all’estero come solista, con diverse formazioni cameristiche, orchestre da camera e numerosi cantanti (tra cui il soprano Mariella Devia). Dal 2003 svolge annualmente tournèe solistiche in Germania e in Danimarca collaborando con diversi Istituti italiani di cultura, Consolati. Dal 2016 anche in Australia. Ha inoltre registrato trasmissioni per la R.A.I. e un CD per la casa discografica Philarmonia. Attualmente è docente titolare di Accompagnamento pianistico al Conservatorio “Verdi” di Milano.

La rassegna prosegue il 25 luglio alle 22 con Maurizio Moretta, pianoforte solo

Questo il programma:

W.A.MozartFantasia in re min

L.v.Beethoven Sonata n°14 “Quasi una fantasia” Adagio sostenuto; Allegretto; Presto agitato

F.Chopin Notturno n°2 op.9 Notturno n° 2 op.27 Fantasia-improvviso

C.DebussyArabesque n°1

G.GershwinTre Preludi Allegro ben ritmato e deciso; Andante con moto; agitato

Maurizio Moretta, nato a Gravedona (Lago di Como), ha compiuto gli studi musicali presso il Liceo Musicale “V.Appiani” di Monza, sotto la guida dei docenti Rosamaria Losi e Gianluigi Centemeri. Si è diplomato in pianoforte principale presso il Conservatorio “G.Verdi” di Milano con il massimo dei voti. Ha svolto la fase di perfezionamento a Milano con Vincenzo Balzani e successivamente a Monaco di Baviera con Ludwig Hoffmann. Vincitore del primo premio al 7° Concorso Pianistico Internazionale “Viotti” di Varallo, ha intrapreso una ricca carriera concertistica sottolineata da critiche lusinghiere su varie testate giornalistiche che lo ha portato ad esibirsi in tutta Italia ed all’estero, per associazioni concertistiche prestigiosi teatri. Ha collaborato in qualità di solista con numerose orchestre internazionali. Attivo anche in veste didattica, è stato docente in pianoforte principale presso il Liceo Musicale “V.Appiani” di Monza e tutt’ora è Direttore e docente in pianoforte principale presso il Civico Istituto Musicale “Dongo- Menaggio-Porlezza”. E’ stato più volte invitato in giuria di concorsi nazionali ed internazionali, ed in qualità di Commissario esterno in commissioni d’esame di Conservatorio. E’ stato Consulente artistico dell’Amministrazione Provinciale di Como, Direttore artistico del Festival Lago di Como & dell’Insubria e ricopre l’incarico Direttore artistico del Festival Internazionale Pianomaster e del Concorso Lirico Internazionale Giuditta Pasta di Saronno.

La serata conclusiva del 26 luglio prevede la cerimonia di consegna del “Premio Logge”Franco Boggero, storico dell’arte, funzionario della Soprintendenza dal 1981. Impegnato per trentacinque anni nella tutela del patrimonio artistico del Ponente ligure, si è dedicato in particolare alla valorizzazione di alcuni suoi “giacimenti” dimenticati.

Premio Logge Albo d’oro

2003 Dott. Roberto Iovino critico de “La Stampa”

2004 Dott.Domenico Montalto critico dell’ “Avvenire”

2005 Dott. Andrea Piersanti Presidente Istituto Luce -RAI

2006 S.E. Mons.Mauro Piacenza Presidente Commissione Beni Culturali-Città del Vaticano

2007 Emmanuel Exitu regista, sceneggiatore e autore televisivo

2008 Rossana Sisti giornalista per bambini 2009 Milo Infante giornalista RAI 2

2010 Francesco Moser ciclista

2011 Claudia Koll attrice

2012 Mariella Devia soprano

2014 Alessandro Genovese regista

2015 Fiorella Capriati critica d’arte Presidente Nazionale UCAI

2018 Maurizio Lastrico attore, cabarettista

La serata conclusiva della rassegna «I concerti delle Logge»vedrà l’esibizione di Alessandro Mauriello al  violoncello e Angela Ignacchiti al pianoforte.

Questo il programma:

J.S.Bach Suite V in do minore BWV 1011 per Violoncello solo (con scordatura) Preludio, Allemande, Courante, Sarabande, Menuet I, Menuet II, Gigue

W.SquireHumoresque op.26 per Violoncello e Pianoforte

F.Schubert Sonata detta “Arpeggione” in la minore D.821 Allegro Moderato, Adagio, Allegretto

S.ConteWildesStücke per Violoncello solo

P.CoggiolaDionisus’ Lullaby per Violoncello e Pianoforte

F.Mendelssohn Lied ohneworte op.109 per Violoncello e Pianoforte

D.Popper Polonaise de Concert op.14 per Violoncello e Pianoforte

Alessandro Mauriellonato a Milano nel 2003 ha iniziato lo studio del violoncello all’età di 5 anni, Studia sotto la guida di Matteo Ronchini presso il Conservatorio “G.Verdi” di Milano. Ha seguito Master di perfezionamento con S. Cerrato, F. Castiglione e R. Trainini. Frequenta l’Accademia di alto perfezionamento di Imola con E.Bronzi e L.Magariello.. Ha ottenuto il I premio al Concorso Mozart di Quinto Vicentino (VC) , al Concorso internazionale di Bellagio nel 2015, il primo premio assoluto al Concorso Valsesia nel 2016 e 2019, il I premio assoluto in duo al Concorso Rospigliosi di Lamporecchio (PT) nel 2017, Il primo premio al Concorso di Giussano nel 2018 e 2021. Recentemente ha eseguito il Triplo concerto di Beethoven in Sala Verdi a Milano Nell’ottobre 2017 ha tenuto una Tournèe in Messico e nella Sala Euterpe di Léon in Spagna.

Angela Ignacchiti ha compiuto gli studi pianistici con H.Aisemberg e Paolo Spagnolo diplomandosi presso il Conservatorio “G. Martucci” di Salerno. Ha successivamente conseguito il diploma di Clavicembalo presso il Conservatorio “G.Verdi” di Milano. Si è perfezionata con B. Canino, Aquiles delle Vigne, D. Rivera e con il duo Moreno- Capelli. Svolge intensa attività concertistica in diverse formazioni cameristiche, ha tenuto concerti in tutta Italia, Francia, Spagna, Belgio, Austria, Romania, Principato di Monaco e Messico. Tiene regolarmente Master di Musica Barocca . Ha inciso 2 CD con l’Art Gallery Ensemble con cui esegue regolarmente concerti in Italia e all’estero. E’ docente di pianoforte presso l’IC. Comprensivo Arcadia di Milano

Come detto la location de «I Concerti delle Logge»è il meraviglioso camminamento coperto, sottostante il convento di Santa Chiara al Parasio di Porto Maurizio, aperto verso il mare attraverso le sue ariose arcate, disegnato nel 1712 da Gregorio de Ferrari. Il panorama indimenticabile spazia, nelle giornate limpide, fino alla Corsica; di sera l’atmosfera si fa magica e lo sguardo scorre sulla città sottostante, sul porto, sulle lampare delle barche dei pescatori. Quest’anno la collaborazione con FormaeLucis permetterà di presentare ogni sera, prima di ogni concerto, un dipinto barocco legato a questi luoghi illustrato da un esperto della Curia Vescovile di Albenga-Imperia

Sponsor: Carli, Hotel Rossini al teatro, Assicurazione Generali agenzia Via Berio Imperia, Ligure Vending, Sailor’s& Gustò, Incantesimo Design.

Con il patrocinio di Regione Liguria, Provincia di Imperia, Comune di Imperia in collaborazione con FormaeLucis (Onde barocche), Unione Cattolica Artisti Italiani sez Albenga-Imperia, Confraternita di San Pietro.

Social

Facebook:PàntaMusicà- Amici della musica

Instagram:pantamusicaimperia

Biglietti: info 392.9516481 www.pantamusica.it  biglietti: www.italianticket.it Cartolibreria La Coccinella via XX Settembre 65 Porto Maurizio; tabaccheria Saglietto Patrizia via XXV Aprile 4/b Oneglia

Sono 150 i posti disponibili. Il costo del biglietto è di 12 euro, per i bambini sotto i 7 anni i concerti sono gratuiti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.