Trail del Marchesato di Finale, iniziato il conto alla rovescia per la grande corsa

Tra due mesi si correrà il Trail del Marchesato, competizione affascinante di trail che si addentrerà nell’entroterra del Finalese godendo di un panorama unico nel sue genere.

Una vera Sky Race che si rispecchierà sul mare correndo nel bellissimo e magico “parco giochi” del Finalese dove sentieri tecnici, falesie calcaree, grotte e scorci marini faranno innamorare i trailer.

Tutti coloro che inizieranno la stagione agonistica con questo trail vivranno un piccolo viaggio sportivo nella storia e nella cultura di un antico e glorioso territorio.

La Sportiva Trail del Marchesato si sviluppa su tre percorsi agonistici e una camminata di 7 chilometri. I percorsi agonistici misurano: 60 chilometri con 3000 metri di dislivello positivo, 38 chilometri con 2200 metri di dislivello e 16 chilometri con “solo” 1000 metri di dislivello. I meno allenati e tutti gli amanti delle passeggiate potranno divertirsi lungo il percorso più breve di 7 chilometri.

La zona geografica interessata dalla competizioni è riconosciuta da anni come uno dei siti più belli d’Italia per le attività outdoor “estreme” come l’arrampicata sportiva, il freeride e il downhill.

Il tracciato è stato disegnato e studiato per raggruppare tutte le caratteristiche della corsa in montagna con tutti gli angoli più caratteristici del territorio che ospita il passaggio degli atleti.

Il menu del 5 marzo prevede ripide e nervose salite, discese tecniche, passaggi lungo delle corde fisse e delle fantastiche attraversate nelle grotte calcaree. Sul finire del percorso i concorrenti passeranno all’interno del castello medioevale di Finalborgo.

Un aspetto molto importante del Trail del Marchesato è che sin dalla sua nascita tutto il ricavato della manifestazione viene interamente devoluto in beneficenza. Lo scorso anno per esempio il supporto del trail è andato a “I run for Find The Cure” un progetto sportivo solidale nato a supporto di Find the Cure – Associazione No Profit di Cooperazione Internazionale, che raggruppa trasversalmente atleti di tutti i calibri, età e locazione geografica con l’idea di correre per una motivazione in modo da lasciare una traccia umanitaria e non solo atletica. Il CortoCircuito Solidale unisce gare di alto livello caratterizzate da un forte spirito di solidarietà, che allineano le forze per realizzare un progetto umanitario scelto di anno in anno, proposto e seguito sul posto da medici e volontari Find The Cure. Nel 2022 il progetto umanitario era a supporto di Medical Camp in Tanzania.

Le iscrizioni sono aperte sulle pagine web del sito ufficiale della manifestazione: www.traildelmarchesato.it. I pettorali disponibili nella gara più lunga saranno 250, mentre per la 38km e per la 16km gli iscritti saliranno a 350 per gara.

Lascia un commento